Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Potere: l'unico argomento che riconosce Putin, - dice l’esperto

Potere: l'unico argomento che riconosce Putin, - dice l’espertoL'unico modo di porre fine alle buffonate pericolose di Vladimir Putin è cercare di ottenere che la pressione delle circostanze esterne lo costringa a fermarsi. Così dice il diplomatico ucraino, ex ministro degli esteri Volodymyr Ogryzko.

"Le recenti azioni della Russia in Siria - il bombardamento dei territori siriani dalle navi situate nel Mar Caspio, e il supporto aereo e poi il lancio ofensivo dell’esercito di Assad – tutto questo significa se non l’attraversare della pericolosissima linea rossa, allora almeno un avvicinamento ad un confine con gli abissi della guerra. Dopo del quale l'Occidente dovrebbe finalmente prendere una decisione: o accettare una politica assolutamente sfrontata della Russia mirata a sostegno di Assad, o lasciare “inosservato” che dal Mar Caspio vengono sparati i missili che volano sopra alcuni paesi in Siria, o prenderà una decisione e il coraggio di reagire agli eventi, "- scrive Ogryzko nel suo blog su HB.

Ogryzko crede che gli Stati Uniti continuano una politica di pacificazione della Russia, nonostante tutte le sue azioni recenti. "Penso che in alcuni casi, anche i leader europei stanno prendendo una posizione più assertiva rispetto a quella degli Stati Uniti. Questo non è a vantaggio del consolidamento del West, nonché a vantaggio della cooperazione transatlantica nel suo complesso. Ho paura che la data della scadenza si avvicini, e se l'Occidente non mostrerà una determinazione e una fermezza sufficienti, saremo in attesa delle ben più gravi conseguenze della crisi siriana, "- ha detto il diplomatico.

Ogryzko aggiunge che la preoccupazione e le trattative non riusciranno a far fermare l’agressione di Putin. "Dopo tutto, l'unico argomento che Putin capisce è il potere. Né profonda preoccupazione, né trattative non lo costringeranno a fermarsi, e gli Stati Uniti dovrebbero capirlo bene. L'unico modo per porre fine alle azioni violenti di Putin è garantire che sia costretto a rimanere sotto la pressione delle circostanze esterne" - ha detto l’esperto.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    October 2017    »
MonTueWedThuFriSatSun
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031