Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Carta d'identita e cambio di residenza con un click. A Siena c'e Caterina, la prima dipendente comunale virtuale

È lei l'ultima arrivata al Comune di Siena. Si chiama Caterina, parla due lingue (italiano e inglese) ed è appena stata 'assunta a tempo indeterminato'. Da lunedì prossimo, 4 novembre, entrerà in servizio. Toccherà a lei aiutare i cittadini a ottenere la carta d'identità, a fare il cambio di residenza, a rinnovare la tessera elettorale o a sbrigare altre pratiche amministrative. I senesi potranno così starsene comodamente seduti a casa e risolvere molte faccende burocratiche senza essere più costretti a presentarsi allo sportello e subire estenuanti file.
Caterina è la prima dipendente comunale virtuale che, 24 ore su 24 e sette giorni su sette, potrà essere interpellata da chiunque abbia bisogno di informazioni. Sviluppata da QuestIT, azienda senese specializzata in soluzioni di Intelligenza artificiale del gruppo The Digital Box, avrà il compito di facilitare la vita dei residenti. In una prima fase si limiterà a guidare gli utenti dal sito internet del Comune, poi, dopo aver acquisito le principali domande fatte dai cittadini, diventerà operativa anche nel rilascio dei documenti. Da casa con il proprio computer o smartphone i cittadini non dovranno far altro che collegarsi alla piattaforma Algho, accessibile anche ai non udenti e non vedenti.
"Siena apre la sfida per diventare un'amministrazione 4.0 volta a sfruttare le nuove tecnologie per una burocrazia più smart, che tenga in considerazione le esigenze delle persone e che dia spazio a nuove opportunità di impiego, soprattutto per i giovani - spiega il sindaco, Luigi De Mossi - Il Comune di Siena sarà il primo in Italia che permetterà ai cittadini di scaricare, direttamente da casa, i certificati di cui hanno bisogno".
Caterina ha un curriculum di tutto rispetto e vanta già un grande bagaglio di conoscenze: è in grado di rispondere a oltre 300 domande su servizi, documenti e informazioni relative all'Anagrafe: dalle certificazioni e carte di identità all'ufficio di stato civile ed elettorale. Da "quali sono i tempi per cambiare la residenza e quanto costa?" a "cosa si deve fare se si smarrisce la carta d'identità?". E ancora: "come avviene il riconoscimento di un figlio?", "come e quali autocertificazioni si possono richiedere?". Informazioni sulle unioni civili, sul testamento biologico, sulla tessera elettorale, sul rilascio di certificati anagrafici e il loro costo, sulla cittadinanza italiana, su come sposarsi a Siena, come fare il presidente di seggio e come vengono scelti gli scrutatori. Ma anche gli orari e i contatti dell'ufficio demografico e dei vari sportelli.
Tra i compiti di Caterina anche quello di fissare gli appuntamenti richiesti dall'utente. "Questo progetto di ultima generazione mette al centro il rapporto e il dialogo con il cittadino - specifica Sara Pugliese, assessora ai Servizi informatici - Anche il meno esperto, grazie a un'interfaccia pratica e di facile gestione, potrà orientarsi facilmente a dimostrazione che le nuove tecnologie possono essere utili a tutti".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2019    »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930