Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

N? sesso, n? violenza: Apple prepara il suo servizio streaming dedicato alle famiglie

APPLE si prepara a fare concorrenza a Netflix e Amazon, con una propria piattaforma per lo streaming. Ma sul "canale" della Mela non vedremo nulla di simile a House of Cards o al Trono di spade: niente di quello che sarà trasmesso da Apple dovrà contenere scene di sesso o di violenza, né prese di posizione politiche.
Il veto arriva dal ceo di Apple, Tim Cook, che - secondo quanto riportato dal Wall Street Journal - avrebbe imposto lo stop su Vital Signs, la serie tv ispirata alla biografia del rapper Dr. Dre. Il motivo? In una puntata compariva un'orgia.
Apple, pronta a investire in contenuti originali 4,2 miliardi di dollari entro il 2022, vuole qualità, grandi firme e star, ma non vuole correre il rischio di urtare la suscettibilità del pubblico. Dietro la scelta di Cook, dicono i media americani, potrebbe esserci il timore che la reazione del pubblico a contenuti sgraditi - perché troppo violenti o sessualmente espliciti - possa ripercuotersi sul core business dell'azienda: la vendita di iPhone e altri prodotti.
C'è poi la questione concorrenza, che non comprende solo quella di Netflix e Amazon. Perché se Apple si prepara a lanciare uno streaming per le famiglie sulla propria strada incontrerà un super concorrente: anche la Disney sta preparando la propria piattaforma, dedicata a contenuti per tutti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31