Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Apple, i numeri del lavoro su iOS in Ue: 1,7 milioni, 20 miliardi agli sviluppatori

DOPO la WWDC, la conferenza mondiale degli sviluppatori, arrivano i numeri europei del lavoro e dell'indotto prodotto dalla piattaforma mobile iOS. Sono 1,7 milioni in tutto, creati in dieci anni, con 20 miliardi di euro distribuiti in totale tra tutti gli sviluppatori di applicaizoni per iPhone e iPad. Dei posti creati, 1,5 milioni sono attribuibili all'ecosistema dell’App Store, il negozio di applicazioni per i dispositivi mobili. Altri 170.000 posti si individuano tra i fornitori e ancora, 22.000 sono i dipendenti Apple in 19 paesi dell'Unione.
Negli ultimi due anni, il numero di posti di lavoro dell’app economy europea è cresciuto del 28%. Per quanto riguarda i 20 miliardi, in Europa si realizzano app che raggiungono i clienti di 155 paesi: il 92% dei guadagni degli sviluppatori europei è infatti generato dalle vendite all’estero. Spesso a realizzarle sono "microaziende" con una o due dipendenti, che in caso di successo crescono.
I paesi con i risultati più importanti sono Regno Unito (291.000 posti di lavoro), Germania (262.000 posti) e Francia (220.000). In Italia Apple ha aperto a Napoli la sua prima iOS Developer Academy nel continente, in partnership con l' Università Federico II. Sono 44 gli studenti dell’attuale corso ad aver vinto la borsa di studio per partecipare all'ultima WWDC, e altri hanno ricevuto riconoscimenti e Design awards nel corso degli anni.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031