Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

The Sims: ora ti puoi fare un'altra vita su smartphone

THE SIMS è un brand storico nel mondo dei videogiochi. Molti gli sono fortemente legati. Uscito nel 2000 anzitutto per pc e Mac, poi arrivato per PlayStation e Xbox, ha segnato un'estetica e un’intera categoria di titoli, quelli che simulano la vita reale, lo sviluppo di relazioni, la crescita e in generale l’espansione delle società. Adesso il gioco ideato da Will Wright, sviluppato da Maxis e distribuito dal colosso Electrtonic Arts è finalmente disponibile anche per Android e iOS. Si chiama The Sims Mobile e ci ha messo un po' ad arrivare, visto che era stato annunciato lo scorso maggio. Come sempre, lo scopo è uno: seguire la vita dei propri Sims, costruire relazioni sociali soddisfacenti, come divinità che tutto possono cercare di orientarne l’esistenza in ogni aspetto minimale, dall’arredamento di casa alle amicizie passando per l’aspetto, le relazioni e i divertimenti.
[media=https://twitter.com/TheSimsMobile/status/971445573596299264?ref_src=twsrc^tfw]

Il gioco – gratuito ma con microtransazioni interne all’app, opzionali e non dirimenti per il proseguo degli sviluppi – ricalca più o meno le dinamiche della saga principale e delle numerosissime espansioni uscite negli anni, da House Party a Superstar passando per la poco fortunata versione online, chiusa nel 2007. Fino all’edizione numero 4. Si possono dunque creare Sims con aspetto, pettinature, abiti, trucchi e accessori personalizzati ma incunearsi anche nella psicologia stabilendo alcuni tratti della personalità, aggiungendone poi degli altri in base alle esperienze vissute.
Si deve costruire la casa perfetta decidendo ogni elemento, dagli elettrodomestici alle decorazioni. Il bello passa tuttavia dalla gestione dello stile di vita, l’evoluzione di hobby, carriere, rapporti (affettivi o di amicizia) e famiglie. Non mancano feste, attività di socializzazione, convivenze con Sims di altri giocatori, eventi come lo speed dating al parco o i festival musicali, classifiche dei Sims più popolari.
Ovviamente il gameplay, pur fedele, è stato semplificato e asciugato per adattarsi all’esperienza di gioco mobile così come ai comandi touch. “Per The Sims Mobile abbiamo migliorato fortemente la fedeltà e la qualità dei personaggi e degli ambienti in cui si muovono – ha spiegato Brandon Gill, direttore creativo di EA – creare personalità uniche, disegnare della casa dei propri sogni e intraprendere carriere elettrizzanti sono da sempre le azioni alla base del gioco. Da oggi siamo in grado di offrire ai nostri fedelissimi appassionati possibilità ancora più varie e dettagliate per la caratterizzazione del proprio personaggio, grazie alle opzioni Crea il tuo Sim e Costruisci la tua casa. I giocatori si accorgeranno delle nuove dinamiche narrative e relazionali, che renderanno The Sims Mobile un’esperienza piacevole e ispirata sempre di più alle piattaforme social”. A proposito, si può giocare solo con il display orientato in orizzontale.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930