Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Tre milioni di email infettate in 24 ore, torna il virus Locky

Tre milioni di email infettate in 24 ore, torna il virus Locky

NEL 2016 è stato incoronato re dell'anno e ora che il ransomware gode di un successo acclarato è tornato. Locky, di cui si era persa traccia da circa un anno ha colpito l'11,5% delle aziende a livello globale contagiando già 3 milioni di indirizzi di posta elettronica. Sono le indicazioni di due diverse società di sicurezza, Checkpoint security e Trustwave. Secondo quest'ultima, in particolare, l'ultima variante di Locky si chiamerebbe Ykcol (cioè il nome del precedente virus letto al contrario) e tra settembre e ottobre sarebbe già mutata tre volte.
LEGGI DoubleLocker minaccia Android
Locky ha iniziato a diffondersi a febbraio 2016 e in poco tempo è diventato una delle famiglie di malware più importanti del mondo. Si trasmette soprattutto attraverso email di spam con un allegato, quando si scarica viene installato il virus che crittografa tutti i file dell'utente rendendoli dunque inutilizzabili. Poi un messaggio chiede il pagamento in bitcoin.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031