Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Milan, fermati i rapinatori di Castillejo: recuperato l'orologio da 80 mila euro

Sono stati fermati in un'area di servizio di Bettolle, in provincia di Arezzo, i due trentenni sospettati di aver rapinato ieri il calciatore rossonero Samu Castillejo a Milano. Il fatto era avvenuto intorno alle 18 di ieri in piazza Principessa Clotilde, e la stessa vittima ne aveva parlato sui social. Ad avvicinarlo erano stati due uomini di cui uno armato di pistola: puntandogli l'arma in faccia gli hanno preso dal polso un orologio da 80 mila euro.
[url=http://]
Milan


Pistola in faccia, Castillejo rapinato a Milano[/url]


Dopo la rapina i due si sono dati alla fuga a bordo di due distinti motorini. Il giocatore nel pomeriggio di oggi si è presentato in questura a Milano per sporgere la denuncia, che è stata raccolta dalla Squadra Mobile. Le indagini lampo hanno consentito di inserire i riferimenti identificativi dell'orologio nei canali informativi della polizia per le ricerche. Poco dopo, una pattuglia della stradale di Arezzo, durante un controllo nell'area di servizio Bettolle dell'autostrada A1, ha fermato due persone a bordo di un'auto, che avevano con sè un orologio di valore, dello stesso modello e marca di quello sottratto al giocatore del Milan.
Gli agenti della Polstrada di Arezzo hanno quindi contattato i colleghi della Squadra Mobile di Milano, presso i cui uffici si trovava ancora il giocatore del Milan. Quest'ultimo, tramite una foto, ha riconosciuto l'orologio ed il riscontro definitivo è arrivato con il raffronto della referenza indicata da Castillejo. Pertanto i due uomini, italiani di 30 anni circa, sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria dalla polizia stradale di Arezzo. La Squadra Mobile di Milano ha poi perquisito a Brugherio una abitazione ritenuta il "covo" dei due rapinatori.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031