Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Serie B, Perugia-Crotone 2-1: sgambetto di Nesta a Oddo

PERUGIA – Vittoria del Perugia e quarta sconfitta consecutiva in trasferta per il Crotone nell’anticipo della dodicesima giornata di Serie B. Una partita vivace, cominciata col piglio giusto dalla squadra di Oddo che chiude il primo tempo avanti 1-0 grazie a Verre. Nella ripresa il pari su rigore di Simy, poi proprio una deviazione di testa del nigeriano su punizione di Falasco riporta in vantaggio i biancorossi.
APRE VERRE, GABRIEL SALVA – Il Crotone parte bene e si rende pericoloso con Firenze e Sampirisi (6′ e 9′). Al Perugia, che spreca un ghiotto contropiede all’8, servono venti minuti per andare in pressing. Prima sfiorano il gol Melchiorri e Kinglsley, poi segna Verre (24′) su assist di Kinglsley che beffa e ruba palla a Faraoni e con Melchiorri probabilmente in fuorigioco attivo. La prima vera risposta dei calabresi arriva al 38′, quando Firenze sfiora il pari di testa, ma trova Gabriel pronto fra i pali.
FA TUTTO SIMY – I calabresi agguantano il pari grazie a un veemente avvio di ripresa, trovando il gol sul rigore trasformato da Simy all’11’ e concesso per un atterramento dello stesso attaccante nigeriano da parte dell’ingenuo Gyomber. Ma il Perugia torna in vantaggio con la punizione laterale a girare di Falasco che si infila alle spalle di Festa con la complicità di una deviazione di Simy. Nel finale il Perugia potrebbe calare il tris prima con una conclusone di Melchiorri e poi con Dragomir, sulle quali è però puntuale il portiere Festa nella neutralizzazione. Prima del triplice fischio anche un’occasione del Crotone con Simy. Per la squadra di Nesta tre punti d’oro e il momentaneo quinto posto a 17 punti con la Salernitana.
Perugia-Crotone 2-1 (1-0)

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Mazzocchi, Gyomber, Cremonesi, Falasco; Kingsley, Bianco (37’st Moscati), Dragomir; Verre (48’st Mustacchio), Vido (20’t El Yamiq), Melchiorri. In panchina: Leali, Perilli, Felicioli, Sgarbi, Ranocchia, Bordin, Kouan, Bianchimano, Terrani. Allenatore: Nesta

Crotone (4-3-3): Festa; Sampirisi, Vaisanen, Curado, Faraoni (30’st Budimir); Molina (39’st Valietti), Barberis, Rohden; Firenze, Simy, Stoian (30’st Crociata). In panchina: Figliuzzi, Cuomo, Golemic, Zanellato, Nanni, Spinelli, Aristotelles. Allenatore: Oddo

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Reti: 23′ pt Verre, 11’st Simy (rigore), 18’st Falasco

Ammoniti Mazzocchi, Faraoni, Bianco, Vaisanen

Angoli 5-6

Recuperi: p.t. 2′, s.t. 4′

Spettatori paganti 2324, incasso non comunicato, abbonati 5510.
Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un'altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.
Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930