Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Ronaldo accusato di stupro, legale Mayorga: documenti inviati a 18 paesi

TORINO - "In sede giudiziaria sarà confermata l'innocenza di Cristiano Ronaldo". Ne è sicuro Peter Christiansen, legale del fuoriclasse portoghese, parlando del caso che vede il Pallone d'Oro accusato di stupro da parte dell'ex modella americana Kathryn Mayorga.
NESSUN PAGAMENTO - L'avvocato di CR7, come riporta il "Correio de Manha", mette in chiaro che stavolta non ci sarà alcun accordo extra-giudiziario e che già all'epoca, nel 2010, Ronaldo (che pagò 375mila dollari) non avrebbe voluto versare nemmeno un centesimo: "Si limitò a seguire il suggerimento dei suoi consulenti per mettere fine alle accuse ingiuriose fatte contro di lui ed evitare tentativi come quello a cui stiamo assistendo ora". Ecco perché, secondo Christiansen, "non bisogna ripetere gli errori del passato e chi è innocente confida nella giustizia". Uno dei prossimi passi della difesa di Ronaldo sarà quello di sottoporre a perizia informatica i documenti provenienti da "Football Leaks" per dimostrare la manipolazione sostenuta nei giorni scorsi ma Christiansen vorrebbe sentire anche le persone che erano col giocatore quella notte del 2009 a Las Vegas e quelle che curarono il suo trasferimento dal Manchester United al Real Madrid.
STOVAL RILANCIA - Sull'altro fronte, invece, Leslie Stoval, legale di Kathryn Mayorga, avrebbe inviato i documenti relativi al caso alla magistratura portoghese e di altri 17 Paesi perché verifichino se Ronaldo abbia violato o meno qualche legge in vigore. La battaglia è apertissima.
AGNELLI: "CRISTIANO SUPERERORE" - A smorzare i toni ci prova il presidente bianconero, Andrea Agnelli, coccolandosi il suo campione: "I bambini nel mondo vogliono vedere i supereroi, Cristiano è uno di quelli. In più permette di colmare un gap italiano: la distribuzione delle partite e dei diritti italiani nel mondo". Ma la Juve non è solo Ronaldo: "E' una ciliegia in qualcosa che è stato costruito un pezzo dopo l'altro, con pazienza, intelligenza e tanto altro - ha aggiunto da Trento per il Festival dello Sport - . La crescita della Juve va valutata dal 2010 ad oggi: facile dire 'Ah, ma la Juve può', bisogna vedere da dove si è partiti". Infine una battuta su Gravina, prossimo presidente Figc: "Mi auguro che sia in grado di riportare armonia a quella che era diventata una bega di condominio. Spero che gli accordi presi con le componenti si realizzeranno e spero che quello che è scritto nelle 6 pagine del programma della Lega di A sia realizzabile. Ma per farlo, ripeto, serve armonia".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31