Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Spal, Semplici: ''Onoriamo il nuovo stadio, tra i pi? belli in Italia''

Spal, Semplici: ''Onoriamo il nuovo stadio, tra i pi? belli in Italia''
Leonardo Semplici
FERRARA - Alla scoperta del nuovo stadio. Spal-Atalanta, posticipo della quarta giornata, sarà una gara speciale per i ferraresi: è infatti l'esordio casalingo nel nuovo "Paolo Mazza". Leonardo Semplici non vuole sfigurare: "Sarà una partita importante in una serata particolare. Desidero complimentarmi con la famiglia Colombarini, il direttore generale Gazzoli e tutti quelli che hanno contribuito, in tempi brevissimi, a completare un impianto tra i più belli in Italia".
L'APPELLO AL PUBBLICO - Il tecnico della Spal lancia poi un appello ai tifosi: "Costituiranno un elemento determinante per raggiungere il nostro obiettivo". Dopo le prime due gare dove erano arrivate due vittoria c'è iniziava a sognare, poi è arrivato lo stop a Torino. "Le prossime cinque partite ci faranno capire quale potrà essere il nostro reale obiettivo . ammette Semplici -, ovvero se limitarci alla lotta per la salvezza o se potremo alzare l'asticella".
"ATTENZIONE ALLE LORO RIPARTENZE" - Si parla poi di Atalanta, che grazie alla sosta avrà avuto modo di smaltire la delusione per l'eliminazione dall'Europa League. "E' una squadra molto forte - dice Semplici -. Una società che cambia spesso, ma è sempre in grado di presentare organici di prim'ordine. Dovremo essere bravi a non concedere spazi alle loro ripartenze, un fondamentale in cui la squadra di Gasperini è micidiale. Conosciamo tutti le qualità e la storia della squadra orobica. Dovremo stare più attenti del solito perché l'Atalanta arriva da una sconfitta interna contro il Cagliari e vorrà riscattarsi". Ancora assenti gli infortunati Viviani e Bonifazi: l'ex Torino è già rientrato in gruppo e la prossima settimana si potrà considerarlo definitivamente recuperato. Capitolo formazione: dubbi in regia, Valdifiori dovrebbe essere schierato dal primo minuto al posto di Schiattarella. Non ci sarà il tutto esaurito in quanto da Bergamo è annunciato l'arrivo di circa 500 tifosi (il settore ospiti ne può ospitare circa 1.600) ma dovrebbero essere presenti circa 15mila spettatori.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930