Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Juventus, festa per Ronaldo e lui va subito in gol. Allegri: ''Vogliamo vincere la Champions''

VILLAR PEROSA - La squadra di Cristiano Ronaldo. L'amichevole di Villar Perosa tra Juve A e Juve B, conclusa 5-0 al minuto 71 dopo la consueta invasione di campo, ha confermato quello che in estate sembrava scontato: CR7 è entrato nel dna bianconero prendendo possesso della sua nuova casa. Non bastasse l'entusiasmo del popolo bianconero, che ha concentrato praticamente tutte le energie nell'esaltazione del nuovo re di Torino, o l'investitura di Elkann - "La squadra più forte al mondo doveva avere il giocatore più forte del mondo" ha dichiarato a Sky -, ci ha pensato il campo a confermare che Ronaldo non è solo un fenomeno mediatico.
Villar Perosa, Ronaldo subito in gol: la prima uscita in bianconero
UN GOL E MEZZO - Nei 45' disputati contro la Juve Primavera il campione portoghese ha realizzato il primo gol al 7': teatralità anche nel minuto scelto per segnare la prima rete con la nuova maglia. Non bastasse è stato in assoluto il 'centro di gravità permanente', parafrasando Battiato, del gioco di Allegri: i lanci di Bonucci sono stati luce per illuminare il palcoscenico in cui ha agito CR7, come in occasione dell'autogol di Capellini al 16', secondo gol della partita, propiziato dal rapace portoghese. Con il pubblico tutto per lui e i compagni concentrati più nel costruire occasioni da gol a suo favore che nel tentare di arginare la verve della Juve Primavera, concretizzatasi in una traversa colpita da Nicolussi dopo una manciata di minuti e nulla più, Ronaldo ha risposto nel modo giusto. Correndo, cercando il gol e trovandolo, insieme al boato dei 5000 di Villar Perosa, provando l'intesa con Dybala e Douglas Costa, particolarmente ispirato ma sfortunato con due legni colpiti.
Villar Perosa, l'arrivo di Cristiano Ronaldo: l'esultanza dei tifosi juventini
Juventus, festa per Ronaldo e lui va subito in gol. Allegri: ''Vogliamo vincere la Champions''

in riproduzione....
Condividi
CAMBI VOLANTI - Nonostante la presenza di Ronaldo e le imponenti misure di sicurezza, evento organizzato in modo ineccepibile dal comune di Villar Perosa e dalla Juventus, lo spirito di Villar Perosa non è venuto meno. Partendo dalla consueta visita della squadra a villa Agnelli e arrivando al bagno di folla del centro sportivo in Val Chisone, con Andrea Agnelli e John Elkann presenti alla festa di casa Juventus insieme a tutta la dirigenza. Tutti i calciatori bianconeri a disposizione sono scesi in campo, con il primo cambio arrivato al 27' del primo tempo: fuori Szczesny e Chiellini, dentro Perin e Rugani. Il finale, risultato a parte, non è stato molto diverso dagli anni passati: invasione di campo dei tifosi, fuggi fuggi generale senza troppi patemi e partita conclusa.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31