Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

F1, migliorano le condizioni di Lauda. I medici: "Si riprender? completamente"

ROMA - Niki Lauda si sta lentamente riprendendo dall'operazione di trapianto del polmone effettuata nei giorni scorsi e le sue condizioni migliorano. Lo hanno reso noto i medici che hanno effettuato il trapianto polmonare al tre volte campione del mondo di Formula 1, dichiarando che la sua aspettativa di vita senza l'operazione sarebbe stata di giorni o al massimo settimane.
Secondo i medici, quindi, Lauda dovrebbe riprendersi completamente. Marco Idzko, capo della divisione polmonare dell'ospedale di Vienna, ha spiegato a Autosport: "Il signor Lauda soffriva di una cosiddetta alveolite emorragica, un'infiammazione degli alveoli all'interno dei polmoni, che è stata accompagnata da un'emorragia nel tessuto polmonare e alle vie respiratorie".
Il primario di cardiologia Christian Hengstenberg ha aggiunto: "Possiamo affermare che il paziente è sopravvissuto in modo eccellente e potrebbe essere già estubato fra 24 ore, il che significa che il tubo nel polmone potrebbe essere rimosso e il paziente potrebbe respirare spontaneamente". "Questo è estremamente importante per noi e per l'intero processo di guarigione, possiamo vedere che è pienamente consapevole e che tutto funziona correttamente. E' uno sviluppo molto, molto gratificante", ha aggiunto.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031