Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Giro d’Italia donne: colpo Vos a Breganze. Van Vleuten sempre in rosa

ROMA - Si tinge ancora di arancione il Giro d'Italia femminile con due olandesi contemporaneamente sul podio per la terza volta. Marianne Vos (WaowDeals), campionessa d'Europa e tre volte vincitrice del Giro Rosa, conquista l'ottava tappa mentre sul terzo gradino si piazza Lucinda Brand (Team Sunweb). In mezzo a loro, Elisa Longo Borghini (Wiggle High5), ancora a caccia della prima vittoria in questa edizione ma decisamente più brillante oggi che in altre occasioni. Un terzetto capace di staccare il gruppo delle migliori quando mancavano sette chilometri all'arrivo di Breganze dopo un percorso di 121. Merito della tecnica mostrata da tutte sulla discesa di San Giorgio di Perlena, ripida e con curve difficili da affrontare, ma soprattutto dell'ottimo accordo nei cambi. Allo sprint finale, la Vos, una delle migliori cicliste di tutti i tempi, è stata la più veloce, festeggiando così il primo successo in stagione dopo sette podi.
Ventitrè secondi più tardi hanno tagliato il traguardo tutte le altre più forti con Giorgia Bronzini a guidare il gruppo. Ventesima Annemiek van Vleuten (Mitchelton Scott), dominatrice della tappa di ieri e leader della classifica generale. Ora la campionessa del mondo in carica della prova a cronometro ha 2 minuti e 29 secondi sulla Brand e quasi tre minuti su Amanda Spratt. Un margine importante, quasi incolmabile se non fosse per l'arrivo di domani, sabato 14 luglio, sul monte Zoncolan, nella penultima giornata del Giro. La difficoltà estrema di una delle scalate più dure al mondo (1.200 metri di dislivello in 10 chilometri con strappi al 20% di pendenza) potrebbe ancora regalare qualche sorpresa, nonostante l'enorme vantaggio della Van Vleuten.
Tra le tante che potrebbero tentare un attacco, c'è Elisa Longo Borghini, rinfrancata dal secondo posto di oggi ma sicuramente troppo lontana dalla leader della generale per pensare di conquistare questo Giro. E allora perché non provare a levarsi una grande soddisfazione vincendo nella tappa più dura, ripetendo l'impresa di Fabiana Luperini che proprio sullo Zoncolan conquistò un successo decisivo per indossare definitivamente la maglia rosa nel 1997, unica occasione in cui il "Kaiser" venne affrontato dal Giro femminile, ancora prima dei colleghi uomini. Rispetto a quell'occasione, però, il traguardo di quest'anno sarà posizionato sul versante di Ovaro, quello più difficile. L'ultimo a conquistarlo è stato Chris Froome nella scorsa edizione del Giro, vinto grazie al capolavoro sul Colle delle Finestre.
ORDINE D'ARRIVO OTTAVA TAPPA "GIRO ROSA U.C.I. WWT":

1) Vos Marianne (Waowdeals Pro Cycling Team) Km 126,20 in 3h06'38'' alla media di 40,572 km/h

2) Longo Borghini Elisa (Wiggle High5)

3) Brand Lucinda (Team Sunweb)

4) Bronzini Giorgia (Cylance Pro Cycling) a 23''

5) Paladin Soraya (Ale Cipollini)

6) Confalonieri Maria (Valcar PBM)

7) Bertizzolo Sofia (Astana Women's team)

8) Cecchini Elena (Canyon SRAM Racing)

9) Quagliotto Nadia (Top Girls Fassa Bortolo)

10) Bujak Eugenia (BTC City Ljubljana)

CLASSIFICA GENERALE "GIRO ROSA U.C.I. WWT" DOPO L'OTTAVA TAPPA:

1) Van Vleuten Annemiek (Mitchelton Scott) in 19h32'24''

2) Brand Lucinda (Team Sunweb) a 2'29''

3) Moolman-Pasio Ashleigh (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 2'51''

4) Spratt Amanda (Mitchelton Scott) a 2'53''

5) Niewiadoma Katarzyna (Canyon SRAM Racing) a 4'21''

6) Guarnier Megan (Boels Dolmans Cycling) a 4'33''

7) Ludwig Cecilie Uttrup (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 4'59''

8) Winder Ruth (Team Sunweb) a 5'52''

9) Longo Borghini Elisa (Wiggle High5) a 6'05''

10) Stultiens Sabrina (Waowdeals Pro Cycling Team) a 6'36''
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930