Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket 3x3, il primo challenger italiano a Lignano Sabbiadoro

ROMA - Dalla vittoria delle azzurre al mondiale di Manila ai campi di Lignano Sabbiadoro: inizia domani il primo Challenger di basket 3x3 organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro. Il torneo, che si svolgerà nel weekend, è il primo organizzato in Italia, con la precisa volontà federale di dare una spinta a una disciplina che dal 2020 sarà presente anche alle Olimpiadi. "Sappiamo benissimo quanto sia complicato essere i primi nel mondo nel basket - ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò in apertura della celebrazione per il mondiale 3x3 alla Sala Conferenze dello Stadio Olimpico di Roma - Petrucci ha creduto in queste ragazze, penso che la pallacanestro possa aprire una nuova era, in particolare al femminile". "Puntiamo forte a Tokyo - ha proseguito il presidente Fip Gianni Petrucci - è difficilissimo ma dobbiamo provare a fare il miracolo". Per farlo la Fip ha allestito un torneo che nel basket tradizionale non ha formule equivalenti: al Challenger si accede in base al ranking o una wild card. In palio due posti per il Master di Losanna del 24-25 agosto, oltre a 10.000 dollari per la squadra che vince la Finale. Sono nove i Master organizzati in tutto mondo. I vincitori dei Master accedono alle Finals del FIBA World Tour 3x3 che quest’anno si tengono a Pechino il 27 e il 28 ottobre.
Nove anche le nazioni impegnate nel torneo: Slovenia, Russia, Serbia, Lituania, Indonesia, Giappone, Stati Uniti, Svizzera ed Italia, che ha quattro squadre in griglia. "Il livello delle squadre partecipanti a questo primo Challenger italiano è alto - ha spiegato Damiano Verri, primo nel ranking nazionale individuale - in Europa ci sono squadre professionistiche, e il challenger è un motivo per iniziare a colmare queste distanze". Tra le 16 partecipanti, infatti, c'è il Piran, quarto nel ranking mondiale nonché vincitore di tre challenger quest'anno. Sugli spalti di Lignano Sabbiadoro, invece, gli ospiti d'onore sono due: si tratta dell'azzurra Raelin D'Alie (oro nel 3x3 ai mondiali) e Vittorio Nobile (argento ai Giochi del Mediterraneo). Tutte le gare saranno trasmesse in streaming sul canale Youtube FIBA 3x3.
I GIRONI
Girone Prequalificazione 1: Novi Boegrad (Serbia), Gagarin Mosca (Russia), Kaunas (Lituania)

Girone Prequalificazione 2: Tortona Kings, Perugia Dat, Roma Sud
Girone A: Liman (Serbia), Bandung (Indonesia), Cremona Cobram

Girone B: Piran (Slovenia), Yamato (Giappone), Mosca Inanomo (Russia)

Girone C: Lubiana (Slovenia), Princeton (USA)- Prima Girone Prequalificazione A

Girone D: Kranj (Slovenia), Losanna (Svizzera), Prima Girone Prequalificazione B
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930