Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

MotoGp, Germania: nelle libere ? festival Ducati. Tre 'Rosse' nelle prime 4

MotoGp, Germania: nelle libere ? festival Ducati. Tre 'Rosse' nelle prime 4
Jorge Lorenzo
SACHSENRING - Il pomeriggio sassone si trasforma in un festival ducatista: 3 Rosse nelle 4 moto più veloci - l'intrusa è la Suzuki di Iannone, che però il tempo l'ha fatto al mattino con le gomme morbide nuove - e Marquez è "solo" 5°, mentre Valentino scivola lontanissimo: 17° a 9 decimi da Lorenzo, che segna il miglior crono della giornata (1'20"885) precedendo di 257 millesimi Petrucci e di 424 Dovizioso.
Tre Gp18 e tutte con le "ali", che sulla pista corta e stretta - in mancanza di lunghi rettilinei - offrono solo vantaggi ai gioielli di Borgo Panigale. Marquez sta a guardare ma non troppo: il catalano garantisce comunque un gran ritmo e rispetto alle Fp1 si migliora di 6 decimi. Soffre Valentino, a differenza del compagno di squadra Vinales che chiude con 6° tempo a -0"499): il pesarese, in difficoltà per tutte le Fp2, finisce largamente fuori dalle ipotetiche Q2o così come il francese Zarco, che fa pure peggio di lui.
Per fortuna domattina è previsto bel tempo, il Doc avrà la possibilità di recuperare prima delle qualifiche. A parte l'exploit di Lorenzo, c'è grande equilibrio: i successivi 10 piloti sono racchiusi in meno di mezzo secondo , e tra di loro altre Ducati come quella in versione Pramac di Miller (1'21"497, 8° a -0"612) e di Bautista (10° a 683 millesimi con il team di Aspar).
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031