Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Tennis, Wimbledon: Murray rinuncia, in campo quattro azzurri e la Giorgi

LONDRA - "E' col cuore pesante che annuncio che quest'anno non sarò a Wimbledon". Con tristezza Andy Murray rinuncia. Tornato in campo dopo un lunghissimo stop nelle ultime settimane, disputando prima il torneo del Queen's (fuori all'esordio) e poi quello di Eastbourne (eliminato al secondo turno), lo scozzese comunica via Facebook la sua decisione. Domani subito in campo 4 dei 9 azzurri al via nel tabellone principale maschile: Seppi, Lorenzi, Travaglia e Fabbiano. In campo femminile tocca alla Giorgi.
MURRAY: "PROGRESSI, MA NON POSSO GIOCARE 5 SET" - "Ho fatto progressi significativi in allenamento e negli incontri giocati negli ultimi dieci giorni - spiega Murray - ma dopo aver parlato a lungo col mio team, abbiamo deciso che giocare al meglio dei cinque set potrebbe essere un po' troppo presto nel mio processo di recupero. Abbiamo fatto tutto quello che potevamo per provare a essere pronti in tempo". A questo punto Murray si concentrerà sugli allenamenti in vista della stagione sul cemento che prenderà il via negli Stati Uniti dopo Wimbledon.
IN CAMPO DOMANI SEPPI, LORENZI, TRAVAGLIA E FABBIANO - Domani subito in campo 4 dei 9 azzurri (è un record) al via nel tabellone principale maschile. Avversario australiano per Andreas Seppi, che in tredici precedenti partecipazioni a Wimbledon vanta come miglior risultato gli ottavi nel 2013, quando fu stoppato da Juan Martin Del Potro. Il 34enne di Caldaro, numero 43 del ranking mondiale, debutta contro John Patrick Smith, numero 211 Atp. Per quanto riguarda i due italiani promossi dalle qualificazioni, Thomas Fabbiano, numero 121 del ranking mondiale, alla seconda partecipazione al main draw di questo torneo, incrocia la racchetta con l'indiano Yuki Bhambri, numero 85 Atp. Stefano Travaglia, numero 138 del ranking mondiale, alla sua seconda partecipazione consecutiva a Wimbledon partendo dalle qualificazioni, invece, affronta l'australiano John Millman, numero 62 Atp. Infine, Paolo Lorenzi, numero 86 del ranking mondiale, sfiderà il serbo Laslo Djere, numero 101 della classifica Atp.
GIORGI UNICA ITALIANA - In campo femminile scende subito in campo Camila Giorgi, unica azzurra in gara nel main draw di Wimbledon. La 26enne di Macerata, numero 52 del ranking mondiale, sfida la lettone Anastasija Sevastova, numero 21 Wta e 21esima testa di serie, che a Wimbledon non è mai andata oltre il secondo turno (raggiunto lo scorso anno). Tra la Giorgi e la 28enne di Liepaja non ci sono precedenti. Ai "The Cahampionships" la marchigiana vanta il quarto turno (ottavi) nel 2012 ed il terzo nel 2013, nel 2015 e nel 2017: dodici mesi fa ha battuto la francese Alize Cornet e la statunitense Madison Keys prima di essere fermata al terzo turno, sconfitta in due set tirati dalla lettone Jelena Ostapenko. Proprio sui prati, quelli olandese di 's-Hertogenbosch, nel 2015, l'azzurra ha conquistato l'unico titolo Wta della sua carriera.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31