Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket 3x3, impresa Italia donne: le azzurre vincono il Mondiale. Petrucci: "Obiettivo Olimpiadi"

Basket 3x3, impresa Italia donne: le azzurre vincono il Mondiale. Petrucci: "Obiettivo Olimpiadi"

MANILA - Impresa straordinaria dell'Italia femminile nel basket 3×3. Le azzurre hanno vinto il Mondiale in svolgimento a Manila. Decisiva la vittoria in finale contro la Russia, campione uscente, per 16-12.
IL CAMMINO DELLE AZZURRE - Quello compiuto dall'Italia si tratta di un vero e proprio trionfo. Il team composto da Raelin D'Alie, Giulia Rulli, Marcella Filippi e Giulia Ciavarella e allenato da coach Angela Adamoli aveva finito la fase a gironi con tre vittorie contro Malesia (22-9), Turkmenistan (22-10) e Indonesia (19-5) e una sconfitta di misura contro la Repubblica Ceca (21-20). Nei quarti di finale il successo a sorpresa contro gli Usa (17-14), unica Nazionale fino ad allora capace di sconfiggere la Russia. Un'impresa tira l'altra: le azzurre in semifinale hanno avuto la meglio anche sulla favoritissima Cina, numero 1 del ranking, per 15-13 all'overtime. Un sogno poi divenuto realtà grazie al successo odierno alla Philippine Arena sulla Russia.
PETRUCCI: "VITTORIA STRAORDINARIA" - "E' una vittoria straordinaria, ottenuta battendo squadre fenomenali nel basket femminile 3×3 come Cina, Stati Uniti e Russia. Inutile nascondersi, adesso dobbiamo puntare anche all'oro olimpico". Gianni Petrucci, presidente della Federazione italiana pallacanestro esulta al telefono con l'Ansa per il titolo iridato conquistato dalle azzurre. "Le ragazze con il ct Angela Adamoli ci hanno creduto dall'inizio - conclude l'ex presidente del Coni -, bravi anche i vicepresidenti La Guardia e Invernizzi che hanno seguito il progetto".
LE REGOLE - Il basket 3×3 può suonare come una novità, ma è una disciplina in costante evoluzione. Non a caso farà il proprio esordio nei prossimi Giochi Olimpici. Cresciuto negli Stati Uniti alla fine degli anni '80, è stato tenuto sotto osservazione dalla Fiba che dal 2007 ha deciso di organizzare Mondiali, Europei e World Tour creando un regolamento ad hoc. Rispetto al basket tradizionale, nel 3×3 si gioca in una sola metà campo e con un solo canestro. Ogni squadra schiera 3 atleti con la possibilità di un cambio, i canestri all'interno dell'arco valgono un punto, due invece se realizzati da fuori e ogni azione può durare 12 secondi. Un match si disputa su un singolo tempo di 10 minuti e termina se una delle squadre arriva al punteggio di 21, in caso di parità si va ai supplementari e vince chi riesce a segnare per primo due punti. Dopo questo trionfo azzurro c'è da scommettere che l'interesse per tale sport aumenterà anche nel Bel Paese. Soprattutto in vista di Tokyo 2020.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930