Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Juventus, Allegri: ''Percentuale di restare altissima. Buffon? Sapr? cosa fare''

TORINO - La percentuale che Allegri resti alla Juventus anche la prossima stagione "è altissima. Mai avuto dubbi, la settimana prossima ci incontreremo per pianificare i programmi e capire cosa vuole fare la società per rendere la squadra competitiva anche l'anno prossimo". Così il tecnico bianconero, alla vigilia dell'ultima di campionato, domani all'Allianz Stadium contro il Verona. "Non vedo elementi che mi possano far cambiare idea: alla Juve sto bene, ho un ottimo rapporto con la società. Ma è normale vedersi per capire insieme e con lucidità le cose che bisogna fare. Se avrò intenzione di andare via, sarà la società la prima a saperlo, è sempre stato così. Ma adesso gustiamoci la festa di domani".
Allegri ha parlato anche dell'addio alla Juve di Buffon: "Gigi è stato un uomo importante all'interno dello spogliatoio: un campione, credo il migliore portiere di sempre. Ho trovato un campione che è un piacere vedere allenarsi e parare ancora di più - ha spiegato -. Rende facile quello che per gli altri è difficile: le parate, il modo di stare in porta, tutto. Incontrarlo da avversario? Domani per Gigi sarà una giornata storica per tutti, dopo 20 anni lascia la Juve, quindi pensiamo a festeggiare. Poi ci penserà lui e saprà cosa fare".
Allegri è poi tornato sul confronto con il Napoli: "Chi non fa i complimenti alla Juventus credo che non abbia rispetto del lavoro che i giocatori hanno fatto in questi 4 anni. Non si può mettere a confronto una squadra che vince 4 scudetti e 4 coppe Italia e che gioca due finali di Champions con una grandissima squadra che però non ha giocato nemmeno una finale. Questo è stato lo scudetto dell'orgoglio, il più bello, abbiamo duellato molto col Napoli a cui vanno fatto i complimenti per una stagione straordinaria, col record di punti".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031