Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket, serie A: Sassari passa a Pistoia e si rilancia nella corsa playoff

ROMA - Il ritiro al Geovillage di Olbia ha dato i frutti sperati. La Dinamo Banco di Sardegna centra un prezioso successo esterno, arrivato in rimonta, sul parquet di Pistoia (69-80) nel 'lunch time match' della 26esima giornata di Serie A e torna dunque a sperare nella qualificazione ai playoff. La prima affermazione di coach Zare Markovski vale l'aggancio a Cantù al settimo posto a quota 26 in attesa del completamento delle gare del quintultimo turno di regular season, mentre The Flexx rimane in quartultima posizione, ma comunque con la permanenza in massima serie già in tasca.
PISTOIA PARTE A RAZZO, DA HATCHER LA SVOLTA PER SASSARI - L'avvio al PalaCarrara è favorevole ai padroni di casa, intenzionati a chiudere in bellezza la stagione. Sassari si trova subito sotto e dopo il timeout sul -11 (23-12) il tecnico cambia praticamente tutto il suo quintetto, dando spazio a Marco Spissu e William Hatcher, che esordiscono così nella partita, che a fine primo quarto vede Pistoia avanti 28-19. Gli uomini di Esposito proseguono con buona intensità anche nel secondo periodo, anche se i sardi si svegliano e restano attaccati al match (40-32 all'intervallo lungo). Al ritorno dagli spogliatoi, però, cambia faccia l'incontro e torna in equilibrio, in particolare grazie allo strappo dato da William Hatcher, fondamentale con 15 punti (di cui 8 consecutivi) in questo tempino nel portare la Dinamo in vantaggio e all'allungo che si è poi rivelato decisivo (sardi avanti 61-56 al 30′). Pistoia non demorde e prova a ricucire, ma Bamforth e Bostic, oltre a Achille Polonara a rimbalzo, consentono a Sassari di mantenere il vantaggio e persino incrementarlo, cogliendo un'affermazione pesantissima. The Flexx porta quattro giocatori in doppia cifra, Ronald Moore chiude con 12 punti, 6 rimbalzi e 7 assist ma anche 5/13 al tiro, e in generale la squadra toscana tira davvero male sia da 2 punti che dall'arco rimanendo con l'amaro in bocca dopo un primo tempo assai convincente.
PISTOIA - SASSARI 69-80

(28-19, 40-32, 56-61)

THE FLEXX PISTOIA: McGee 10, Barbon, Laquintana 6, Mian 10, Gaspardo 13, Onuhoa ne, Bond, Magro 5, Moore 12, Ivanov 9, Querci ne, Della Rosa 4. All. Esposito

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Spissu, Bostic 16, Bamforth 14, Planinic 4, Devecchi, Pierre ne, Jones 7, Stipcevic 3, Hatcher 20, Polonara 13, Picarelli ne, Tavernari 3. All. Markovski.

ARBITRI: Paternicò, Rossi e Ranaudo.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031