Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Chievo-Torino 0-0: i granata sbattono contro il muro giallobl?

VERONA - Il Bentegodi resta uno stadio piuttosto indigesto per il Torino che interrompe la striscia di tre vittorie consecutive: 48 giorni dopo la brutta sconfitta contro il Verona, i granata non vanno al di là di uno scialbo 0-0 contro il Chievo. I veronesi, reduci dalla sconfitta del San Paolo contro il Napoli maturata nei minuti di recupero, avevano un disperato bisogno di punti per non farsi coinvolgere nel vivo della lotta per non retrocedere; il punticino conquistato non risolve la situazione ma muove la classifica e salva la panchina di Maran.
In avvio è il Toro a tenere il pallino in mano: i granata fanno possesso palla e creano almeno un paio di belle occasioni. La prima al quarto d'ora con Ansaldi che, di mancino, colpisce il palo, la seconda cinque minuti dopo quando Ljajic libera Belotti in area ma il Gallo strozza il mancino e non trova la porta. Il doppio rischio rivitalizza il Chievo che in avvio si era fatto vedere soltanto al 9' con una verticalizzazione di Tomovic e con il tocco di testa di Burdisso che aveva messo in difficoltà Sirigu bravo a salvare in due tempi. Nella seconda metà del primo tempo i gialloblù appaiano un po' meno timidi e la partita si blocca fino all'intervallo a centrocampo, pur sempre con una certa prevalenza granata.
La ripresa viaggia per un quarto d'ora sulla stessa falsariga del primo tempo: il Torino tiene in pugno le redini ma non riesce a cambiare marcia e agevola la difesa di un Chievo che si chiude anche con dieci uomini dietro la linea della palla. Al quarto d'ora i veneti si fanno anche vedere in avanti: angolo di Radovanovic testa di Bani e palla che sorvola la traversa. Il Toro invece risponde con un bel destro da fuori area di Baselli che al 26' esce alla destra di Sorrentino, mentre Mazzarri ha già inserito Bonifazi e Barreca per Nkoulou e De Silvestri. L'occasione migliore della ripresa capita alla mezz'ora sul piede poco educato di Cacciatore che approfitta dello scontro fra Sirigu e Moretti ma scaraventa in curva da ottima posizione. Nel finale c'è ancora spazio per l'espulsione di Bani, punito con il rosso diretto per una brutta entrata su Bonifazi, mentre al 46' Sorrentino respinge il bel destro di Ljajic.
CHIEVO-TORINO 0-0

CHIEVO (4-4-2): Sorrentino - Cacciatore, Tomovic, Bani, Jaroszynski (42' st Depaoli) - Bastien, Radovanovic, Rigoni, Castro (29' st Hetemaj) - Stepinski (34' st Birsa), Inglese. All. Maran.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu - Nkoulou (19' st Bonifazi), Burdisso, Moretti - De Silvestri (23' st Barreca), Baselli, Rincon, Ansaldi - Iago Falque (40' st Edera), Ljajic - Belotti. All. Mazzarri.

ARBITRO: Di Bello.

NOTE: Espulso: 43' st Bani. Ammoniti: Bani, Inglese. Spettatori 10mila circa.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31