Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Serie B: Parma bloccato dal Cittadella, il Foggia cala il tris vincente sull'Ascoli

Serie B: Parma bloccato dal Cittadella, il Foggia cala il tris vincente sull'Ascoli

ROMA – Viene bloccato a reti inviolate al ‘Tardini’ il Parma dal Cittadella e manca la chance di portarsi momentaneamente al secondo posto in classifica, in attesa degli impegni di Palermo e Frosinone. Nell’altro anticipo della 35/a giornata di Serie B prosegue invece l’ottimo momento del Foggia, che centra la terza vittoria nelle ultime quattro gare battendo nettamente l’Ascoli tra le mura amiche (3-0) e portandosi così a ridosso della zona playoff, distante appena un punto.
PALEARI CHIUDE LA SARACINESCA: CITTADELLA REGGE A PARMA – Regge la formazione veneta al cospetto dei ducali, anche se gli uomini di Venturato non rinunciano mai a giocare e si rendono pericolosi in ripartenza. Allo scadere del primo tempo, comunque, l’occasione più ghiotta capita sui piedi di Calaià, fermato miracolosamente da Paleari, bravo poi anche in avvio di ripresa a respingere prima il diagonale di Gagliolo e poi l’incursione di Insigne. Ci prova anche Di Gaudio per il Parma, ma l’estremo difensore ospite si conferma insuperabile, come sulla punizione di Calaiò in pieno recupero blindando la propria porta e consentendo ai suoi di strappare al ‘Tardini’ un punto prezioso per l’obiettivo playoff.
DELI, MAZZEO E LOIACONO FIRMANO IL TRIS DEL FOGGIA – I rossoneri partono forte e dopo un paio di tentativi di Kragl e Nicastro, al 24? sbloccano il risultato con Deli, che scambia con Mazzeo e da due passi firma l’1-0. La reazione dei marchigiani non si vede e in chiusura di frazione proprio Mazzeo trova il raddoppio, risolvendo in mischia dopo i tentativi in successione di Kragl e Zambelli. Nella ripresa Cosmi opta per un doppio cambio e al 6? gli ospiti si fanno vedere per la prima volta con Monachello di testa, Guarna è attento ed evita l’1-2. Poco dopo però il portiere dell’Ascoli Agazzi viene espulso per fallo da ultimo uomo su Deli in area di rigore. Il suo sostituto Lanni ipnotizza Mazzeo, ma sugli sviluppi del corner successivo il tap in sotto porta di Loiacono vale il tris del Foggia che chiude definitivamente la partita. Il Foggia sale così a 49 punti, l’Ascoli, in zona retrocessione, resta fermo a 36.
I tabellini

PARMA-CITTADELLA 0-0

PARMA (4-3-3): Frattali 6; Gazzola 6, Iacoponi 7, Lucarelli 6, Gagliolo 7; Munari 6.5, Vacca 6 (33′ st Dezi sv), Barilla’ 6; Insigne 5.5 (23′ st Ciciretti 5.5), Calaio’ 5.5, Di Gaudio 6 (27′ st Baraye 5.5) In panchina: Nardi, Dini, Mazzocchi, Frediani, Anastasio, Sierralta, Mastaj All.: D’Aversa.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 7.5; Pelagatti 6.5, Adorni 6, Varnier 6.5, Pezzi 5.5; Settembrini 5.5 (27′ st Lora sv), Iori 6.5, Pasa 5.5 (16′ st Bartolomei 6); Schenetti 6; Arrighini 5 (36′ st Vido sv), Strizzolo 5.5 In panchina: Alfonso, Vettorel, Chiaretti, Kouame’, Maniero, Fasolo All.: Venturato.

ARBITRO: Aureliano di Bologna 6.5

AMMONITI: Settembrini, Lucarelli, Pezzi, Frattali.

ANGOLI: 4-1 per il Parma.

RECUPERO: pt 0′, st 7′.

SPETTATORI: 11780 circa.
FOGGIA-ASCOLI 3-0 (2-0)

FOGGIA (3-5-2): Guarna 6; Loiacono 6.5, Camporese 6, Zambelli 6.5; Agazzi 6, Greco 6 (33 ‘ st Scaglia 6), Deli 6.5, Calabresi 6.5, Kragl 6.5; Mazzeo 6.5 (28′ st Beretta 6), Nicastro 6.5 (27′ st Duhamel 6). In panchina: Noppert, Figliomeni, Fedato, Martinelli, Rubin, Floriano, Tonucci, Rame’. All.: Stroppa.

ASCOLI (3-5-2): Agazzi 5; Padella 5.5, Mengoni 5.5, Gigliotti 5 (1’st Cherubin 6); Buzzegoli 5 (1’st Kanoute’ 6), Mogos 5.5, Addae 6, Baldini 5.5 (15′ st Lanni 6), Mignanelli 5.5, Varela 6, Monachello 5.5. In panchina: De Santis, Martinho, Rosseti, De Feo, Parlati, Castellano, Ganz, Florio, Clemenza. All.: Cosmi.

ARBITRO: Fourneau di Roma 6.

RETI: 24′ pt Deli, 44′ pt Mazzeo; 12′ st Loiacono.

ESPULSO: Agazzi al 10′ st per fallo su chiara occasione da gol.

ANGOLI: 5-6.

RECUPERO: pt 0′, st 0′.

SPETTATORI: circa 13.000 con oltre 500 tifosi ospiti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30