Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lotta al cancro, il 15 aprile in Piazza del Popolo i 'palloni della salute'

ROMA - Tanti palloni rotolano nelle piazze d'Italia contro il cancro. La Figc, con la "Fondazione Insieme contro i tumori", ha lanciato la campagna "Con il pallone della salute prendiamo a calci il cancro": partita il 18 marzo, in occasione del 120esimo compleanno della Figc, volontari e medici saranno domenica 15 aprile in Piazza del Popolo, a Roma.
Con i ricavi saranno finanziati progetti di ricerca e di educazione alla prevenzione primaria dei tumori. È prevista anche la presenza di giovani oncologi che terranno brevi lezioni di salute e benessere e che dialogheranno con i cittadini. Inoltre saranno distribuiti opuscoli e altro materiale informativo.
Un'iniziativa in cui sport e salute vanno a braccetto: soltanto un italiano su quattro pratica sport in maniera continuativa, mentre il 39% risulta del tutto inattivo. “Come Federazione che rappresenta lo sport più diffuso e amato in Italia - spiega il commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini - è nostro preciso dovere promuovere una corretta cultura della salute e della prevenzione. Nonostante gli ultimi dati evidenzino alcuni miglioramenti nel nostro Paese, ancora troppe persone preferiscono guardare il calcio in tv invece che giocarci. Il pallone, che distribuiremo nelle piazze, potrà diventare un efficace strumento per favorire l’attività fisica. Sarà disponibile anche in venti nostri Centri federali territoriali sparsi su tutto il territorio nazionale”.
Lotta al cancro, il 15 aprile in Piazza del Popolo i 'palloni della salute'

Roberto Fabbricini e Francesco Cognetti
Condividi
Ambasciatore dell’iniziativa è il portiere della Juventus Gigi Buffon, protagonista della campagna insieme al subcommissario straordinario della Figc Alessandro Costacurta di un opuscolo che verrà distribuito nelle piazze e nei centri sportivi. “Sono onorato di partecipare a questo nuovo progetto per favorire i corretti stili di vita - ha spiegato Buffon - Come padre, prima ancora che da professionista dello sport, sono francamente preoccupato nel constatare come l’inattività fisica sia così diffusa. Il fenomeno interessa anche i bambini e gli adolescenti cioè quelli che potrebbero diventare i grandi campioni di domani. Oltre a sostenere la campagna rivolgo quindi un appello a tutti i genitori italiani: incentivate i vostri figli a fare sport”.
“Nel nostro Paese il cancro fa registrare oltre 369mila nuovi casi ogni anno - spiega il professor Francesco Cognetti - Il 40% delle neoplasie è evitabile attraverso gli stili di vita sani che devono essere adottati da giovanissimi e poi proseguire fino alla terza età. Per questo la nostra Fondazione ha deciso di stringere una forte alleanza proprio con il mondo del calcio che è da sempre uno dei temi che più appassiona il grande pubblico. Rappresenta il mezzo perfetto per poter raggiungere milioni di persone presenti nel nostro Paese: uomini e donne, bambini e anziani, italiani e stranieri. Oggi i tumori fanno meno paura rispetto al passato anche grazie alle nuove terapie a disposizione degli oncologi. Ciononostante la prevenzione rimane un’arma imprescindibile e va quindi sempre più promossa a 360 gradi tra l’intera popolazione”.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30