Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Inter, la Champions ? il bivio per la conferma di Rafinha

Inter, la Champions ? il bivio per la conferma di Rafinha
Rafinha (agf)
MILANO – Rafinha ha due pensieri: il primo come detto ieri è restare all’Inter, il secondo è andare “a Bergamo per vincere. Sappiamo che è una gara chiave e che lo saranno tutte da qui alla fine. Champions? Sono fiducioso dal primo giorno, l'Inter è grande squadra e abbiamo le possibilità di raggiungere il nostro obiettivo”, ha detto il nerazzurro a Premium. L’ex giocatore del Barcellona poi parla del futuro: “Sono molto felice di essere qui, sta andando tutto bene. Sto giocando e questo è importante perché mi permette di crescere e di trovare il ritmo giusto per ritrovare il top della condizione. Qui mi sento a casa e sono felice”. La volontà di Rafinha è restare a Milano, ma la trattativa tra l’Inter e il Barcellona è ancora tutta da scrivere, anche se Luciano Spalletti ha già fatto capire ai suoi dirigenti che il suo desiderio sarebbe quello di trattenere il brasiliano con passaporto spagnolo alla Pinetina.
Ma, tra l’idea di Rafinha e quella del tecnico toscano c’è un nodo da districare in merito ai termini economici dell’operazione. Secondo quanto scrive la stampa spagnola, infatti, alla luce del fatto che l'opzione d'acquisto è obbligatoria solo in caso di qualificazione in Champions League, l’Inter avrebbe intenzione di rinegoziare al ribasso i termini concordati con i catalani in caso di mancato ingresso tra le grandi d’Europa. In questo momento, è ancora presto per conoscere cosa accadrà, visto che Icardi e compagni hanno ancora la possibilità di conquistare un posto in Champions. Quindi, la sola cosa ipotizzabile è che l’operazione tra i due club entri nel vivo solo a fine campionato, quando tutti i giochi saranno fatti. Nel mentre, l’Inter è non molla l’obiettivo di entrare nell’Europa che conta, ma per farlo è necessario vincere sabato sera contro la formazione di Gasperini e sperare che il derby tra Roma e Lazio di domenica sera finisca con un risultato utile ai nerazzurri. Intanto, in vista del match con l’Atalanta, Spalletti ha recuperato Matias Vecino, che si è allenato in gruppo. Discorso differente per Antonio Candreva, che, al momento, non ha ancora smaltito il problema alla caviglia. Le alternative al nazionale italiano sono Yann Karamoh o Eder.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31