Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Volley, play off Superlega; gara-1 quarti: Perugia con qualche brivido, Lube senza problemi

ROMA - Parte con il piede giusto la difesa del titolo della Cucine Lube Civitanova. Gara-1 dei quarti di finale dei play off scudetto non risulta indigesta ai biancorossi di coach Medei, che superano in tre set la Wixo Lpr Piacenza con il punteggio di 3-0 (25-21, 25-20, 25-14), guadagnando dunque due match point per l'accesso alla semifinale, il primo dei quali da giocarsi al Pala Banca di Piacenza domenica prossima. Partita combattuta al di là del netto risultato finale, in cui il tecnico di casa sceglie di dare fiducia a Kovar in posto 4 con Juantorena, proponendo contemporaneamente capitan Stankovic al centro con Cester. Alla fine, l'Mvp è Juantorena (13 punti, 50% in attacco, 1 muro e 1 ace), il campione capace di dare sempre una accelerata al momento giusto.
Debutto sofferto invece per l'Azimut Modena e la Diatec Trentino. I 'canarini' piegano per 3-2 (26-24, 25-27, 25-19, 21-25, 15-12) la coriacea Revivre Milano, che però può poco o nulla di fronte alla vena realizzativa di Ngapeth, capace di mettere a terra ben 26 palloni (ma il top-scorer è il meneghino Abdel-Aziz, che termina a referto a quota 33). C'è bisogno del tie-break per decidere anche il primo round tra Diatec Trentino e Calzedonia Verona: al PalaTrento la spuntano gli altoatesini per 3-2 (25-23, 25-17, 19-25, 24-26, 15-13). Determinanti i 5 muri di Kozamernik (fra cui anche quello su Manavi che è valso il match), i 25 punti di Kovacevic (col 58% a rete) e i buoni momenti dell'mvp Vettori, inarrestabile per la prima metà della gara e poi redivivo nel tie-break.
Nell'anticipo di sabato, la leader della stagione regolare, la Sir Safety Conad Perugia, mette un primo mattoncino alla conquista della semifinale tricolore regolando la Bunge Ravenna per 3-1 (20-25, 26-24, 28-26, 25-19): gli umbri, vincitori in questa stagione della Supercoppa e della Final Eight di Coppa Italia, fanno il pieno con i 32 punti complessivi della coppia formata da Atanasijevic e Zaytsev.
Risultati gara-1 dei quarti di finale dei play-off scudetto:

Sir Safety Conad Perugia-Bunge Ravenna 3-1 (20-25, 26-24, 28-26, 25-19) ieri - serie: 1-0;

Diatec Trentino-Calzedonia Verona 3-2 (25-23, 25-17, 19-25, 24-26, 15-13) - serie: 1-0;

Cucine Lube Civitanova-Wixo LPR Piacenza 3-0 (25-21, 25-20, 25-14) - serie: 1-0;

Azimut Modena-Revivre Milano 3-2 (26-24, 25-27, 25-19, 21-25, 15-12) - serie: 1-0.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31