Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Ciclismo, Tirreno-Adriatico: Adam Yates vince nel giorno del ricordo di Scarponi

ROMA - Nel giorno dell'arrivo a Filottrano, nella tappa disputata nel ricordo di Michele Scarponi a poco meno di un anno dalla sua scomparsa, la vittoria va ad Adam Yates. Nel finale molto impegnativo della 5/a tappa della Tirreno-Adriatico di ciclismo, 178 km con partenza da Castelraimondo, il britannico della Mitchelton-Scott ha preceduto sul traguardo di 7'' il campione del mondo, lo slovacco Peter Sagan. Terzo il polacco Michal Kwiatkowski (Team Sky), che passa in testa alla classifica generale spodestando Damiano Caruso, giunto decimo. "Mi sento bene, avevo provato anche nelle tappe precedenti raccogliendo un secondo posto - commenta Yates -. Oggi la squadra ha lavorato benissimo, mi hanno portato in posizione ottimale sull'ultimo strappo e ho potuto attaccare. Dopodiché ho dovuto solo continuare a spingere per tenere dietro il gruppo. Mio fratello ha vinto ieri alla Parigi-Nizza e questo mi ha dato ulteriore motivazione. Peccato per la caduta nella seconda tappa, altrimenti oggi sarei in ottima posizione nella classifica generale".
“Volevo vincere la tappa ma pensavo anche alla generale -è il pensiero di Kwiatkowski-. Sapevo che avrei potuto indossare la maglia grazie agli abbuoni. La tappa sembrava più adatta a Peter Sagan, ma sapevo di avere una buona forma per poter ottenere un buon risultato tra i primi. Sono felice del mio terzo posto. È bello indossare la Maglia Azzurra dopo la sfortuna di ieri e in una giornata speciale come questa a casa di Scarponi".
PARIGI-NIZZA: VITTORIA FINALE DI SOLER - David De La Cruz ha vinto l'ultima tappa della la Parigi-Nizza, 110 km con arrivo sulla Promenade des Anglais. Lo spagnolo del team Sky ha preceduto i connazionali Omar Fraile (Astana) e Marc Soler (Movistar). Quest'ultimo ha trionfato nella classifica generale con 4" di vantaggio sul britannico Simon Yates (Mitchelton Scott).
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31