Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket, serie A: Trento si prende la rivincita su Varese e mette la quarta

TRENTO - Mette la quarta la Dolomiti Energia e compie un altro significativo passo avanti verso i playoff. Nell'anticipo del 21esimo turno del massimo campionato di pallacanestro, al PalaTrento, i bianconeri si sono imposti per 82-74 sulla Openjobmetis Varese, vendicando il pesante ko rimediato all'andata (finì 93-66 a Masnago) e centrando il quarto successo consecutivo, che consente alla formazione di Buscaglia di agganciare a quota 22 al sesto posto Bologna, impegnata domenica contro Milano. L'Aquila è guidata dai 20 punti, con 5 triple e 8 rimbalzi, di Gomes, l'MVP del match, mentre non basta Okoye (19 di bottino personale) a Varese, una delle squadre più in forma della Serie A, capace di aprire il girone di ritorno con quattro affermazioni in cinque gare, prima di questa seconda battuta d'arresto di fila (16 punti in classifica).
VARESE PARTE BENE, POI SALE IN CATTEDRA TRENTO - Il primo quarto si chiude con gli uomini di Caja avanti 20-17 grazie ad una bomba a fil di sirena di Avramovic, poi il secondo periodo è il regno di Trento che allunga con un break di 13-0 firmato da Silins, Shields e Gomes, tocca anche il +11 e poi si va all'intervallo coi padroni di casa avanti 41-31. La ripresa vede la Dolomiti Energia in controllo, la squadra di Buscaglia arriva al massimo vantaggio sul +16 (57-41), ma Varese non molla mai e, trascinata dal vibrante Avramovic, risale fino a -5: lì è letale una tripla da lontanissimo di Shields per il 60-52 con cui si chiude il terzo periodo. Nell'ultimo parziale il canovaccio si ripete, con L'Aquila anche a +15 e la Openjobmetis in rimonta fino anche a -6: la squadra di Caja però non si avvicina ulteriormente e Trento vince con merito. I bianconeri (ancora privi di Gutierrez) realizza 14 dei 30 tiri da tre (12 su 24 i biancorossi) e segnano 18 dei 23 liberi contro il 4 su 8 degli avversari.
TRENTO - VARESE 82-74

(17-20, 41-31, 60-52)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Franke 13, Sutton 12, Silins 11, Forray 8, Conti ne, Flaccadori 3, Gomes 20, Hogue 6, Lechthaler ne, Shields 9. Allenatore: Buscaglia.

OPENJOBMETIS VARESE: Avramovic 13, Bergamaschi ne, Natali 2, Vene 14, Okoye 19, Tambone 2, Cain 13, Delas, Ferrero ne, Wells 11, Larson. Allenatore: Caja.

ARBITRI: Mazzoni, Quarta, Galasso.

NOTE: Tiri liberi: Trento 18/23, Varese 4/8. Usciti per cinque falli: nessuno.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930