Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket, Nba: inarrestabile Houston, non basta super James a Cleveland

NEW YORK - Non si ferma la cavalcata degli Houston Rockets, sempre più miglior formazione nella regular season Nba. La formazione texana ha piegato per 123-120 i Boston Celtics centrando la 15esima vittoria consecutiva (eguagliata la seconda miglior serie positiva nella storia della franchigia), 49esima in stagione a fronte di 13 sconfitte, dominando la Western Conference. Protagonisti del match il solito James Harden con 26 punti e 10 assist, ma soprattutto Eric Gordon (29 punti) e Trevor Ariza (21), decisivi nelle fasi finali per prolungare l'imbattibilità dei Rockets che dura dal 28 gennaio. Sotto la spinta di Kyrie Irving (18 punti) e Marcus Morris (21), i Celtics (44-20, seconda posizione a Est) si sono portati avanti nel secondo periodo raggiungendo fino a 9 lunghezze di vantaggio (47-38) ma poi hanno subito il ritorno dei padroni di casa.
BLAZERS LANCIATI, NUGGETS STOPPANO CAVS: NON BASTA LEBRON - A proposito di serie positive, non si fermano i Portland Trail Blazers (36-27, terzo posto a Ovest) che vincono la sesta partita consecutiva battendo per 108-100 gli Oklahoma City Thunder (37-28, settima piazza a Ovest): decisivo CJ McCollum (28 punti, 8 rimbalzi e 6 assist). I Cleveland Cavaliers invece perdono la seconda partita di fila superati dai Denver Nuggets per 126-117: non basta ai Cavs la tredicesima 'tripla doppia' stagionale per LeBron James (25 punti, 15 assist e 10 rimbalzi) a eguagliare il suo primato in una stagione. Per i Nuggets (35-28, ottavo posto a Ovest) quarta vittoria esterna in fila con 32 punti di Gary Harris, mentre il team dell'Ohio (al 4 ko nelle ultime sei uscite), campione 2016, rimane in terza posizione nella Conference orientale (36-26) ma minacciato da Washington, Indiana e Philadelphia.
VITTORIA DA PLAYOFF PER MIAMI - I Lakers vincono la quinta partita di fila battendo per 116-112 i San Antonio Spurs (36-27, sesto posto a Ovest), mentre in chiave play-off preziosa affermazione per i Miami Heat (33-30, ottavi a Est) che hanno la meglio su Detroit Pistons per 105-96.
I RISULTATI: Orlando Magic-Memphis Grizzlies 107-100; Cleveland Cavaliers-Denver Nuggets 117-126; Miami Heat-Detroit Pistons 105-96; Houston Rockets-Boston Celtics 123-120; San Antonio Spurs-Los Angeles Lakers 112-116; Portland Trail Blazers-Oklahoma City Thunder 108-100; Sacramento Kings-Utah Jazz 91-98.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2019    »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930