Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket, Eurolega: la contestazione scuote Milano, Efes ko 77-64

MILANO Milano riassapora il gusto della vittoria in Eurolega. LOlimpia trova la forza di reagire alla contestazione del Forum, con tanto di pañolada, battendo 77-64 lEfes Istanbul. La squadra di Pianigiani centra così il quarto successo nel girone di ritorno con una prestazione solida in difesa, tenendo a rimbalzo (34-32 in favore dei meneghini) contro la fisicità della formazione turca e trovando i canestri giusti in attacco. Milano piazza il break decisivo nel secondo quarto, chiuso con un parziale di 27-12 che permette allAx Armani Exchange di ottenere un importante vantaggio da amministrare nella seconda parte di gara.
La partita è molto fisica fin dai primi possessi. LEfes usa la forza di Dunston dentro larea, va in lunetta sfruttando il dinamismo di Motum e prende cinque punti di margine (13-8 e poi 17-12). LOlimpia gradualmente riemerge, tiene lAnadolu senza segnare dal perimetro e assume il controllo del match. Goudelock segna due volte attaccando larea e nella seconda situazione completa un gioco da tre punti. Con la difesa che sale di colpi nel finale del primo periodo, lOlimpia acciuffa la parità con MBaye (17-17). E però in avvio di secondo quarto che Milano piazza laccelerazione decisiva. Due triple di Bertans e Jerrells costringono Ataman a chiamare time-out, con lOlimpia improvvisamente avanti 29-21. Il punteggio si stabilizza, poi Milano tocca anche la doppia cifra di vantaggio con una grande entrata di Jerrells. Le due squadre vanno allintervallo lungo sul 44-29 in favore dei padroni di casa.
Al ritorno sul parquet lEfes prova ad alza lintensità difensiva, ma lAx Armani Exchange è brava a rispondere colpo su colpo. Kuzminskas segna due volte in entrata e Micov va a bersaglio da tre, dopo il digiuno di entrambi nel primo tempo. Un tap-in di Cinciarini vale il 53-39 a metà periodo, ma due conclusioni facili da sotto, di Balbay e Dunston, riducono il margine a 10 punti. Alla fine del terzo periodo lOlimpia è avanti 58-45. In avvio di ultima frazione Milano piazza un parziale di 7-0, chiuso da una tripla di MBaye che vale il +20. LEfes non vuole mollare e qualche errore di troppo dei ragazzi di Pianigiani permette alla squadra di Ataman di rientrare a meno 11 con tre minuti da giocare. Il momento di impasse è cancellato da un gioco da tre di MBaye che assicura a Milano di poter gestire senza patemi fino alla fine: dagli spalti del Forum arriva anche qualche applauso.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2020    »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031