Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

PyeongChang 2018, pattinaggio di velocit?: ? bronzo per Nicola Tumolero

PYEONGCHANG - La quinta medaglia alle Olimpiadi coreane - già eguagliata Vancouver 2010 con dieci giornate ancora di gare - è una sorpresa. Arriva dalla pista lunga di pattinaggio di velocità e porta la firma di Nicola Tumolero sui 10.000 metri. Ventitreenne di Roana, in provincia di Vicenza, come Enrico Fabris che vinse le ultime medaglia olimpiche italiane a Torino 2006. Un cerchio che si chiude, dopo dodici anni senza podi, con Fabris inquadrato tra gli allenatori come vice del ct Marchetto e il suo erede sul ghiaccio del Oval di Gangneung. Tumolero era atteso su un'altra distanza, i 5.000, ma il primo impatto con l'Olimpiade era sembrato deludente: ottavo a cinque secondi e 72 dal fenomeno olandese Kramer.
Nello staff azzurro erano state notate invece le prestazioni super di tanti avversari, e il tempo ottenuto dall'azzurro stava a testimoniare l'ottima condizione in vista delle gare successive. Sui 10.000 il più atteso era addirittura Davide Ghiotto, dodicesimo alla fine. Ma il passo gara di Tumolero, unito ad alcune circostanze favorevoli, hanno reso possibile il colpo a sorpresa. L'abbinamento col canadese Ted-Jan Bloemen, futuro vincitore della prova col record olimpico, gli ha dato il miglior punto di riferimento possibile: già dopo due giri il distacco era superiore ai due secondi, dopo cinque aveva superato i tre secondi, dopo sette giri era salito a 4, ma più la marcia del canadese proseguiva più Tumolero riusciva a rimanere su quei ritmi impressionanti.
Nel frattempo, tra l'undicesimo e il sedicesimo giro, il superman olandese Kramer calava la velocità di punta, scendendo dai tre secondi di vantaggio sull'azzurro a uno soltanto, per poi farsi sorpassare al 17° e scendere definitivamente al sesto posto. Dietro Bloemen e l'altro olandese Jorrit Bergsma, resisteva Tumolero con un 12'54''32 che vale il primato personale. Mai nella storia olimpica l'Italia era salita sul podio dei 10.000.
"In realtà i 5 km sono la mia distanza preferita, questa era la mia prima Olimpiade ed avevo un po' di paura. Sono partito in questa gara senza aspettative, volevo solo fare del mio meglio, penso che realizzerò tra qualche giorno" ha detto il pattinatore di Roana, allenato da Enrico Fabris. " "Fabris è un esempio, per me rappresenta un incoraggiamento continuo. Siamo paesani ed è un punto di riferimento per tutti i pattinatori insieme ad Anesi ed agli altri che hanno fatto la storia di questo sport. Mi aiuta molto sulla tecnica e questo è molto importante per me" le parole di Tumolero che festeggia anche il suo nuovo personale sui 10.000ottenuto battendo un mostro sacro come Kramer. "Non credevo potesse succedere una cosa del genere, pensavo volesse puntare al primo posto, poi ho visto che tentennava un po' ed ho cominciato a sperare di potercela fare". Una medaglia con annesso personale:"In ogni pista il tempo può essere diverso, dopo i 5.000 ho scaricato la tensione e sono riuscito a fare bene. Sono andato più calmo per evitare di scoppiare a metà gara". La dedica è per la famiglia: papà Diego, ex pattinatore che lo ha iniziato a questo sport, mamma Orietta con cui gestisce un negozio di abbigliamento, nonna Margherita, la sorella Alessia, che sono venuti a vederlo ed hanno gioito con lui. "Ma non avevo promesso nulla, già qualificarmi è stato un traguardo, è un terzo posto inaspettato. Ringrazio anche le Fiamme Oro per tutto" ha detto il neo bronzo azzurro che ha raccolto la sfida del pattinaggio durante Torino 2006. "Le medaglie e i medagliati di Torino mi hanno dato una grande motivazione". La stessa, probabilmente, che gli trasmette uno dei suoi idoli, Valentino Rossi. "Il calcio? Non lo seguo".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031