Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

MotoGp, bagno di folla per Rossi in Thailandia: "Qui per migliorare la nostra Yamaha"

BURIRAM (THAILANDIA) - Il circus iridato delle due ruote va alla scoperta del circuito internazionale di Chang, in Thailandia. Ad ospitare il secondo test ufficiale Irta 2018 pre-campionato, da venerdì, è infatti il tracciato di Buriram, new entry nel calendario del Motomondiale dove i piloti, oltre a mettere a punto i mezzi per l'inizio della stagione, dovranno prendere un po' di confidenza soprattutto in vista dell'appuntamento di inizio ottobre.
ROSSI: "LAVORIAMO PER MIGLIORARE ANCORA LA NOSTRA M1" - "Come ogni anno, prima delle prove, facciamo questo tour asiatico ed è la seconda volta che vado a Manila. È sempre bello andarci perché la loro passione per le moto è davvero incredibile - le parole di Valentino Rossi, che ha fatto tappa nelle Filippine assieme a Maverick Vinales per incontrare tifosi e vertici Yamaha - È stata una giornata molto intensa, c'erano tanti miei fan e della Yamaha ed è sempre bello incontrarli. Ora ci concentriamo sui test, perché domani saremo in pista e sarà un nuovo circuito per tutti. Il test di Sepang è stato positivo e ora voglio iniziare a lavorare in Thailandia per migliorare ancora la nostra M1".
VINALES: "MOTIVAZIONE IN PIU' IL CALORE DEI TIFOSI ASIATICI" - Dopo una breve visita in Indonesia alla fine di gennaio, sono dunque tornati in tour in Asia i piloti del team Movistar Yamaha MotoGp, pronti ora a sbarcare con le loro YZR-M1 per la prima volta sul circuito internazionale di Chang. "Mi è piaciuto molto l'evento di ieri nelle Filippine, è stato incredibile vedere quante persone c'erano a Manila - le parole di Vinales - Non mi aspettavo di ricevere un benvenuto così caloroso, questo mi dà una motivazione in più per renderli orgogliosi sulla nuova pista. Ora mi concentrerò sul test di Buriram, perche' sono impaziente di guidare la mia M1 in questo nuovo circuito".
MARQUEZ: "PISTA CORTA E VELOCE, MI PIACE" - Anche Marc Marquez è pronto alla seconda sessione di test invernali della classe regina. "Oggi abbiamo fatto un giro su uno scooter, che ovviamente è molto diverso dalla nostra moto, quindi avere un'impressione reale è difficile. Eppure, tutto sommato, per quello che ho visto, il circuito mi piace - sottolinea lo spagnolo della Honda, campione del mondo in carica - Molte persone paragonano questo posto alla Malesia, ma mentre è vero che qui fa decisamente caldo, è anche diverso, con un diverso tipo di umidità. Si tratta di una pista corta, veloce in alcune aree come i due rettilinei che richiedono una buona accelerazione, ma nel mezzo c'è una parte tecnica stretta che mi fa piacere. Ad ogni modo, domani vedremo com'è davvero. La cosa più importante oggi è fare un buon lavoro con il team nell'analizzare i dati che abbiamo, inclusi quelli del World Superbike, quindi possiamo provare ad iniziare con una buona base, specialmente l'impostazione del cambio, perché se sei molto lontano con quello ci vuole molto tempo per recuperare. Sono ansioso di salire sulla mia moto domani e cominciare".
Insieme al compagno di scuderia Dani Pedrosa, il campione iridato ha avuto l'opportunità di fare qualche giro sul nuovo tracciato a bordo di un Honda Scoopy in attesa di montare sulle loro RC213V. "Ovviamente capiremo davvero questa nuova pista solo quando andremo in moto, ma per cominciare si possono avere delle buone idee guardando chi è arrivato qui prima di noi, come i ragazzi della Superbike. La configurazione del cambio è una delle cose più importanti quando si inizia su una nuova pista. Le linee sono più intuitive, più facili da capire quando si inizia a correre, ma bisogna entrare negli angoli con la marcia e la velocità giuste. La mia prima impressione, a parte il fatto che sia davvero molto calda, è che la pista è piuttosto stretta e corta - ha concluso Marquez - il che significa che sarà un po' più importante essere in grado di prendere la giusta linea e impostare il cambio".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031