Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Nazionale, Costacurta e il ct: "Conte o Ancelotti? Magari ci cascassero..."

Nazionale, Costacurta e il ct: "Conte o Ancelotti? Magari ci cascassero..."
Alessandro Costacurta
ROMA - "Non ho trovato una situazione così disperata, stiamo cercando di vedere cosa fare o di intervenire su norme e statuto. C'è il tentativo di fare qualcosa anche lì, c'è un grosso lavoro su governance e norme". Ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa' su RaiUno, Alessandro Costacurta parla da vice commissario della Figc per la parte tecnica. "Perchè la Figc è stata così tanto commissariata negli ultimi anni? Credo siano passati dirigenti che non sono riusciti ad impostare governance per risultati concreti - spiega ancora l'ex centrale del Milan - Fabbricini (il commissario Figc, ndr) sta tentando di cambiare questo anche attraverso i Coni. Si deve intervenire sui giovani, aiutarli a farli venire fuori, ed una squadra B potrebbe aiutare".
Costacurta, assieme a Fabbricini, deciderà il nome del nuovo ct azzurro: "Non è una priorità ma una cosa importante. Quelli impegnati non verranno, ma in Italia ci sono 5-6 ottimi allenatori. Sondaggi non ne abbiamo fatti, è davvero troppo presto. Ancelotti o Conte? Magari uno dei due ci cascasse... Mancini? C'è ampia scelta. Questi sono bravissimi, uno di loro potrebbe diventare il nuovo ct". Per Ancelotti sembra ci sia poco da fare: "E' sotto contratto con il Bayern e ufficialmente non posso avvicinarmi. E poi, vuole allenare una squadra di club. Mi sento molto, molto vicino a Carlo, ma non in quel senso.... Di sicuro, visto che non abbiamo un gran numero di giocatori stellari, serve un grande allenatore".
Di Biagio, tecnico dell'under 21, 'traghettatore' della 'maggiore' nelle amichevoli di marzo, potrà giocare le sue carte: "Se vincesse 4-0 con l'Argentina e 3-0 con l'Inghilterra, io che faccio?". Infine una battuta su Gattuso, mister del Milan: "E' bello determinato, mi sembra sia riuscito a trasferire ai suoi giocatori cosa significa indossare quella maglia".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031