Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Benevento, De Zerbi: "Buon primo tempo, ripartiamo da l?"

Benevento, De Zerbi: "Buon primo tempo, ripartiamo da l?"
(lapresse)
ROMA - "Ci abbiamo provato. Torniamo a casa consapevoli di aver disputato un buon primo tempo". Roberto De Zerbi prova a vedere gli aspetti positivi della sconfitta per 5-2 con la Roma. "Siamo partiti con la giusta aggressività. Non è presunzione il fatto di andare a Roma e cercare di attaccare ma necessità. Siamo obbligati a fare punti con tutte perché sono tanti i punti che ci separano da chi ci precede e dobbiamo puntare a centrare sempre il massimo. Nel secondo tempo il 2-1 ci ha fatto male e sono venute fuori la forza, l'esperienza e la tecnica di giocatori di livello superiore".
DOBBIAMO IMPARARE A GESTIRE MEGLIO LA PALLA - Sulla tattica del Benevento, molto basata sul possesso palla, De Zerbi puntualizza: "A volte esageriamo? E' vero, già alla fine del primo tempo mi sono fatto sentire su questo aspetto. Dobbiamo capire il confine tra quando bisogna giocare la palla e quando indirizzarla in maniera più diretta. Quando rientrerà Diabaté potremo forzare la palla e giocarla un po' più alta ma per ora che abbiamo tre giocatori di bassa statura dobbiamo provare a giocarla sempre". Ora testa alla delicata gara con il Crotone: "Diventa molto, molto importante", conclude il tecnico giallorosso. "Dobbiamo vincere un paio di partite e vedere poi che distacco abbiamo. Ci vuole un miracolo come quello del Crotone dell'anno scorso se non superiore".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031