Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Ciclismo Cup, Moser conquista il Trofeo Laigueglia

Ciclismo Cup, Moser conquista il Trofeo Laigueglia

ROMA - È colorato d'azzurro il 55° Trofeo Laigueglia, prima gara della stagione italiana di ciclismo. Moreno Moser, nipote del celebre Francesco, si prende la corsa ligure davanti a Paolo Totò (Sangemini MgKvis) e Matteo Busato (Wilier Triestina - Selle) per un podio tutto italiano. Un assolo fantastico quello del trentino dell'Astana, oggi impegnato con la Nazionale del commissario tecnico Davide Cassani, partito in progressione a 8 chilometri dal traguardo senza nessuno in grado di tenere il suo passo. Il Laigueglia si conferma corsa cara alla maglia azzurra dopo il successo nel 2017 di Fabio Felline. Un piacevole deja vu che sommato alla vittoria di Elia Viviani al Dubai Tour chiude una grande settimana per il ciclismo italiano.
Il primo attacco della giornata è stato di Julien El Fares (Delko Marseille Provence KTM ), Audun Flotten (Team Virtu Cycling) e Francesco Bettini (D'Amico Utensilnord) che dopo pochi minuti hanno staccato il gruppo. Una fuga durata fino a una settantina di chilometri dal traguardo. Il primo a mollare è stato l'italiano, poi Flotten, infine El Fares, recuperato da 11 avversari. Tra questi, ha tentato l'attacco lo svizzero Silvan Dillier (AG2R), uno dei grandi favoriti della vigilia, recuperato a 20 chilometri dalla fine, poi la fuga del terzetto formato da Moser, Jauregui (AG2R) e Thalmann (Team Vorarlberg Santic). Il trentino ha gestito le forze ed è partito in solitaria a dieci dal traguardo senza dare possibilità di risposta agli avversari.
Con il risultato del Laigueglia si muove anche la classifica della Ciclismo Cup, ex Coppa Italia che premia la squadra vincitrice con una partecipazione certa al Giro d'Italia 2019. Importante dunque iniziare a fare punti già dalle prime gare. Prossimo appuntamento il Gran Premio Industria e Artigianato (diretta domenica 4 marzo su Repubblica Tv Sport).
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031