Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Serie B, Parma-Perugia 1-1: Ceravolo replica a Cerri. Novara vince a Cittadella

PARMA - Cerri-Ceravolo: sono gli attaccanti a firmare l'1-1 tra Parma e Perugia, il primo posticipo domenicale della 25esima giornata. Un pari che consente ai ducali di rimanere in zona play-off, anche se con un successo potevano stabilizzarsi al quarto posto Gli umbri, invece, restano a metà classifica.
UN PALO A TESTA - Succede tutto nella ripresa al Tardini. Nel primo tempo si rendono più pericolosi i padroni di casa con Lucarelli: colpo di testa a lato a porta pressoché sguarnita e Gazzola che si vede murare in uscita da Leali. Al quarto d'ora della ripresa è l'ex Cerri a sfruttare di testa un perfetto traversone da destra di Mustacchio e firmare a sorpresa il vantaggio degli ospiti. I biancorossi potrebbero addirittura raddoppiare poco più tardi sull'incornata del neoentrato Buonaiuto che sbatte contro il palo, poi gli ingressi di Ceravolo e Ciciretti rivitalizzano i crociati che, al 39′, agguantano il definitivo 1-1: Magnani all'esordio atterra in area Da Cruz, l'arbitro Serra assegna il penalty che lo stesso Ceravolo trasforma spiazzando Leali. L'ultima occasione capita ancora sui piedi del numero 30 ducale che al 41′ si gira e in mischia centra il palo. Pari quindi in tutto.
DI CARLO, PRIMA OK CON IL NOVARA - Il cambio in panchina è un elisir per il Novara, che vola a 30 punti e supera il Cittadella, fermo a 38 ma in piena zona playoff. Al Tombolato, finisce 1-3 per i ragazzi del neo arrivato Domenico De Carlo, reduci da due ko di fila: tripletta di Puscas e gol della bandiera di Strizzolo. I piemontesi partono con il piede sull'acceleratore e Puscas trova il vantaggio all'11 con un tap in su assist da sinistra di Casarini. Le due squadre vanno all'intervallo sull'1-1, perché al 43' Strizzolo con un destro da due passi, su assist di Kouame, fulmina Montipò. Ma il Novara non ci sta e trova altri due gol nella ripresa, firmati sempre da Puscas. L'ex Benevento di testa raddoppia su assist di Moscati al 55' e l'attaccante realizza la tripletta al 94' sempre con un'incornata. Cittadella ko, il Novara rialza la testa.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031