Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Torino-Udinese 2-0: successo granata con il primo gol del 2018 del 'Gallo' Belotti

TORINO - Il Toro ritrova il miglior Belotti e non sbaglia un colpo in casa. Dopo aver battuto Bologna e Benevento, stavolta, i granata piegano anche l'Udinese. Ma l'asticella si alzerà ancora di più, visto che la prossima settimana al Grande Torino si giocherà il derby contro la Juve. Il Toro capitalizza il gol, poco dopo la mezz'ora di N'Koulou: il difensore africano salta in area e realizza di testa il secondo gol della stagione sfruttando il corner di Iago Falque.
Nella ripresa, arriva il raddoppio di Belotti che non segnava dal 16 dicembre al Napoli: il Gallo, al rientro da titolare dopo un mese e mezzo di assenza per l'infortunio al ginocchio, segna la quinta rete del suo campionato. E l'Udinese? Mastica amaro per quel gol annullato prima del vantaggio granata: è il 17', Lasagna coglie la traversa di testa, sul proseguo la palla finisce a Barak che mette dentro con un bel rasoterra. Il gol finisce però sotto l'occhio del Var e dopo quattro minuti di attesa l'arbitro Abisso annulla per un precedente fallo di Maxi Lopez su Burdisso.
Episodi a parte, il Toro legittima la vittoria con una prestazione convincente: i granata spingono fin dall'inizio, mettono sotto l'Udinese e alla lunga colpiscono, tanto che nel recupero potrebbero anche raddoppiare ma Bizzarri dice no prima a Belotti e poi a Niang. Nella ripresa Oddo perde per infortunio l'ottimo Lasagna e inserisce Perica, mentre dopo il quarto d'ora Frustalupi, che sostituisce in panchina lo squalificato Mazzarri, passa al 3-4-1-2 con Moretti dentro, Obi fuori e Iago Falque dietro le punte. Poi, dieci minuti dopo, altra trasformazione tattica con l'inserimento di Ansaldi per Niang: i granata passano al 3-5-2. Prove da derby, un esame di maturità che peserà tantissimo anche nella rincorsa all'Europa.
TORINO-UDINESE 2-0

RETI: 32’ N’Koulou, 21’ st Belotti.

TORINO (4-3-3): Sirigu – De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro – Baselli, Rincon, Obi (17’ st Moretti) – Iago Falque, Belotti (43’ st Berenguer), Niang (26’ st Ansaldi). All. Frustalupi (Mazzarri squalificato).

UDINESE (3-5-2): Bizzarri – Larsen (34’ st Hallfredsson), Nuytinck, Samir – Widmer, Barak, Behrami (22’ st De Paul), Jankto, Zampano – Maxi Lopez, Lasagna (9’ st Perica). All. Oddo.

ARBITRO: Abisso.

NOTE. Ammoniti: Rincon, Burdisso, Hallfredsson. Spettatori 20mila circa.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Февраль 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728