Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Dal biathlon la prima medaglia azzurra, Windisch bronzo nella 10 km sprint

PYEONGCHANG - Arriva dal biathlon la prima medaglia azzurra alle Olimpiadi invernali. La conquista Dominik Windisch che chiude al terzo posto la 10 km sprint. L'oro, il primo in carriera ai Giochi, è andato al tedesco Arnd Peiffer, 23'38"8 (zero errori al poligono), argento per il ceco Michal Krcmar, +4"04 (zero errori). Per l'azzurro il bronzo con un errore al tiro e un distacco di 7"7 dal vincitore. "E' sicuro? Non ci credo, pensavo di avere perso l'occasione della mia vita e invece..." ha detto al termine della gara il 28enne di Brunico, che quattro anni fa a Sochi aveva vinto il bronzo nella staffetta mista. "Quando ho sbagliato l'ultimo tiro ho pensato: 'Non e' possibile...l'avevo visto bene'. Non mi ricordo nemmeno se mi è scappato, ero convinto di prenderlo. Poi quasi spaventato ho detto: 'No, adesso ho perso la possibilità della mia vità. Ma quando sei a un'Olimpiade e senti che stai lottando per un bronzo dai davvero tutto, sei solo tu e l'adrenalina".
PyeongChang 2018, Windisch regala all'Italia la prima medaglia
Un bronzo "di squadra, una medaglia mia e di tutti quelli che hanno lavorato con me in questi anni, anche quando le vittorie non venivano. Ho avuto tantissime sconfitte, più sconfitte che vittorie, per questo devo godermi questo momento speciale. Ora devo concentrarmi per la prossima gara, devo cercare di dormire bene stanotte, sarà difficile con tutte queste emozioni. Spero che il biathlon diventi sempre più popolare. Dalle nostre parti quando sei giovane o giochi a calcio o pratichi biathlon, ma nel biathlon c'è meno gente e quindi più possibilità di emergere. A parte questo, comunque, da noi è una tradizione praticare questo sport. I miei allenatori sono stati precursori. Quando ero bambino andavo ad Anterselva a vedere le gare e loro erano i miei idoli, adesso sono molto contento per questa medaglia".

Il grande deluso di questa gara è il campione francese Martin Fourcade che ha chiuso in ottava posizione a 22.1 secondi dal vincitore con 3 errori al tiro. Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, Lukas Hofer è decimo a +31", 50esimo Giuseppe Montello, 51esimo Thomas Bormolini.
Il bronzo di Windisch è stato salutato con gioia da Giovanni Malagò: "E' la medaglia più inattesa ma è stato fantastico. Era una gara complicatissima, le condizioni meteo possono essere influenti, ci sono stati fenomeni che non hanno rispettato i pronostici" le parole del numero uno del Coni. "Dominik è stato fantastico, un bel risultato per l'Italia e per il biathlon che è uno sport in grande crescita. E' un ragazzo di Anterselva, il tempio italiano di questo sport che ormai, a livello di spettacolarità, è eccezionale".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031