Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

E' morto di cancro Liam Miller, ex di Manchester United e Celtic: aveva 36 anni

DUBLINO – Lutto nel calcio irlandese. È morto di cancro a soli 36 anni Liam Miller, 21 presenze in Nazionale (segnando anche un gol) ed ex centrocampista di Celtic e Manchester United. Nel corso della sua carriera Miller ha indossato anche le maglie di Leeds, Sunderland, QPR e Hibernian. Gli era stato diagnosticato nel novembre dello scorso anno un tumore al pancreas, una partita per la vita che il calciatore non è riuscito a vincere.
[media=https://twitter.com/ManUtd/status/962237246937161728?ref_src=twsrc^tfw]

GLI INIZI AL CELTIC, POI IL SALTO ALLO UNITED – Miller (fra pochi giorni, il 13 febbraio avrebbe compiuto 37 anni) aveva iniziato a giocare nelle formazioni giovanili del Celtic, storicamente uno dei due più forti club scozzesi, ed era diventato calciatore professionista nel 2000, venendo considerato un centrocampista piuttosto promettente, tanto da passare poi nel 2004 ai red devils. Negli ultimi anni della sua carriera si era poi trasferito in Australia e quindi negli Stati Uniti, vestendo le maglie di Perth Glory, Brisbane Roar, Melbourne City, Cork City e Wilmington Hammerheads. Tutti club che non hanno voluto fare mancare il loro ricordo nel giorno della sua morte.
[media=https://twitter.com/CelticFC/status/962109822106787840?ref_src=twsrc^tfw]
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Февраль 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728