Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket, Nba: super Gallinari trascina i Clippers, Washington tallona Cleveland

Basket, Nba: super Gallinari trascina i Clippers, Washington tallona Cleveland
(ap)
WASHINGTON - Serata da incorniciare per i Los Angeles Clippers (27-25) che vincono in rimonta 104-101 contro i Dallas Mavericks (17-37) con Danilo Gallinari grande protagonista e autore di 28 punti in 34 minuti di impiego, totalizzando 5/7 da due (71%), 4/6 da tre (66%), 6/6 dalla lunetta (100%), 4 rimbalzi e 3 assist. Allo Staples Center la franchigia californiana festeggia la 27esima vittoria stagionale grazie all'azzurro, miglior marcatore dei suoi e autore dei decisivi due tiri liberi nel finale di gara.
SERATA MAGICA PER GALLINARI - Partono bene i californiani avanti 32-28 dopo il primo quarto, nel secondo parziale le due squadre si equivalgono arrivando all'intervallo lungo sul 58-55 per i padroni di casa. Il terzo periodo vede un affondo dei Mavs, che balzano in vantaggio 82-78. A 4'42" dalla sirena Dallas è avanti 101-91, ma nel finale i Clippers mettono il turbo infilando 13 punti consecutivi. A trascinare Los Angeles ci pensa Gallinari che prima porta i suoi a -1 a 24" dalla fine grazie a un canestro da 3 punti e poi mette a segno i due tiri liberi del sorpasso. Dietro di lui 19 punti per Tobias Harris. Per quanto riguarda Dallas, il miglior realizzatore è Wesley Matthews con 23 punti, 16 per Devin Harris. Importante traguardo tagliato da Dirk Nowitzki raggiunge quota 50.000 minuti di gioco disputati in Nba.
LE ALTRE SFIDE - Bene anche Detroit (26-26), uscita vittoriosa dalla sfida casalinga contro Portland (31-22) per 111-91. Per i Pistons, al quarto successo di fila, crescono le ambizioni di playoff. Serata positiva anche per i Washington Wizards (31-22), andati a vincere in casa degli Indiana Pacers (30-25), mettendo a segno la sesta vittoria consecutiva. I Wizards ora guardano sempre più da vicino le zone alte della Eastern Conference con Cleveland nel mirino. Da segnalare due larghe vittorie, quella esterna di Utah (25-28), al sesto successo su altrettante gare, su New Orleans (28-25) 133-109, e quella casalinga dei Denver Nuggets (29-25) sui Charlotte Hornets (23-30), 121-104. Ancora un ko, il settimo di fila, per i Chicago Bulls (18-35), stavolta a opera dei Sacramento Kings (17-36) per 104-98. Chiude la sconfitta interna di Miami (29-25) per mano di Orlando (16-36): 109-111 il finale.
I RISULTATI - Detroit Pistons-Portland Trail Blazers 111-91; Indiana Pacers-Washington Wizards 102-111; Miami Heat-Orlando Magic 109-111; New Orleans Pelicans-Utah Jazz 109-133; Denver Nuggets-Charlotte Hornets 121-104; Sacramento Kings-Chicago Bulls 104-98; Los Angeles Clippers-Dallas Mavericks 104-101.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031