Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Benevento, De Zerbi: "I rivali per la salvezza siamo noi stessi"

Benevento, De Zerbi: "I rivali per la salvezza siamo noi stessi"
Roberto De Zerbi (afp)
BENEVENTO - La classifica diventa sempre più complicata per il Benevento di De Zerbi, ma oggi di fronte c'era il Napoli primo in classifica. "Abbiamo fatto il massimo. Affrontavamo la squadra che ti mette più in difficoltà. Sullo 0-0 abbiamo avuto le occasioni per andare in vantaggio. Magari avremmo perso ugualmente, ma potevamo meritarcelo. Come ci siamo meritati sul 2-0 per il Napoli di accorciare le distanze".
GIOCARE CON CORAGGIO - "Ho visto una squadra che voleva giocare e che ha avuto la personalità per farlo - ha aggiunto il tecnico -. Io dico sempre ai miei giocatori che contro le squadre nettamente più forti perdi se cerchi di difenderti e basta. Se invece provi a ripartire aumentano le possibilità di fare risultato. Chi ha più chance di vincere lo scudetto tra Napoli e Juve? Difficile dirlo. Sono due squadre con caratteristiche diverse, ma entrambe con qualità. La Juve è più abituata a vincere, il Napoli forse ha più entusiasmo perché non vince da tanti anni. Se la giocheranno fino alla fine. I rivali per la salvezza? Siamo noi stessi. Dobbiamo cercare di fare punti con tutte, anche con le più forti, perché siamo quelli più indietro. Dobbiamo giocare con coraggio".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031