Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Volley, Superlega: Perugia domina a Trento nel big match. Civitanova tiene il passo

Volley, Superlega: Perugia domina a Trento nel big match. Civitanova tiene il passo
Esultanza Perugia (foto tratta dal sito)
ROMA - Dopo quasi quattro anni, (1423 giorni, per la precisione), la Sir Safety Conad Perugia torna a violare il PalaTrento. Il sestetto umbro, fresco del trionfo in Coppa Italia e capolista della stagione regolare, fa suo il big match della settima giornata di ritorno superando per 3-0 (25-23, 25-21, 25-19) i padroni di casa della Diatec Trentino. La capolista non perde mai la bussola in campo durante tutti e tre i set, resistendo alle volate dei padroni di casa e facendo la voce grossa con la fase break. Trento è scesa in campo con il modulo a tre schiacciatori, ma Perugia ha saputo subito trovare le contromisure sia a muro che in difesa. Al resto ha pensato tutta l'artiglieria pesante della Sir: dato il giusto riconoscimento ad un Colaci ancora una volta determinante in seconda linea e ad un De Cecco sempre lucido nella distribuzione del gioco, a fare la differenza ancora una volta è stato l'attacco bianconero, che ha visto in Atanasijevic (19 punti con il 64%, Mvp del match) il mattatore per la gioia dei tifosi ospiti.
Rimane così a distanza di sicurezza la Cucine Lube Civitanova, che insegue in classifica con 4 lunghezze di distacco. I campioni d'Italia hanno pochi problemi ad espugnare per 3-0 (25-13, 25-20, 25-19) il parquet della Biosì Indexa Sora, fanalino di coda. Match dominato dal primo all'ultimo punto dagli uomini di Medei, che schiera una Lube inedita con tre schiacciatori in campo (turno di riposo concesso all'opposto bulgaro Sokolov) ma capace di gestire al meglio questa nuova situazione tattica. I marchigiani dominano a muro (8-1) e piazzano ben 10 ace alla ricezione avversaria, trovando come unico scoglio il servizio dell'opposto di Sora Petkovic, capace di mettere a segno 6 battute vincenti. Quasi doppia la percentuale di attacco Lube (61% contro il 36% di Sora), Christenson guida al meglio i suoi firmando addirittura 10 punti personali (4 ace e 3 muri). Il top scorer è Sander con 15 punti (65%), votato Mvp, invece, Juantorena con 13 punti e 62% in attacco. La Azimut Modena mantiene la terza piazza in graduatoria piegando la Taiwan Excellece Latina con un 3-0 (28-26, 25-17, 28-26) che non racconta tutte le difficoltà dei 'canarini' nel mettere al tappeto i pontini. Successo casalingo e al tie-break della Bunge Ravenna, che sconfigge la Calzedonia Verona per 3-2 (29-27, 13-25, 29-27, 22-25, 15-9), mentre la Gi Group Monza si impone sulla Kioene Padova per 3-1 (26-28, 25-14, 25-20, 25-19). Pomeriggio tranquillo per la Wixo Lpr Piacenza, che ha la meglio sulla Bcc Castellana Grotte per 3-0 (25-14, 25-17, 25-17). Nell'anticipo di venerdì, infine, affermazione esterna della Revivre Milano, che fa sua per 3-0 (25-17, 26-24, 25-23) la sfida con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.
7^ GIORNATA DI RITORNO - RISULTATI

Biosì Indexa Sora-Cucine Lube Civitanova 0-3 (13-25, 20-25, 19-25)

Diatec Trentino-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (23-25, 21-25, 19-25)

Bunge Ravenna-Calzedonia Verona 3-2 (29-27, 13-25, 29-27, 22-25, 15-9)

Azimut Modena-Taiwan Excellence Latina 3-0 (28-26, 25-17, 28-26)

Gi Group Monza-Kioene Padova 3-1 (26-28, 25-14, 25-20, 25-19)

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Revivre Milano 0-3 (17-25, 24-26, 23-25)

Wixo LPR Piacenza-BCC Castellana Grotte 3-0 (25-14, 25-17, 25-17)
CLASSIFICA

Sir Safety Conad Perugia 54, Cucine Lube Civitanova 50, Azimut Modena 48, Calzedonia Verona 36, Diatec Trentino 36, Wixo LPR Piacenza 32, Revivre Milano 32, Kioene Padova 30, Bunge Ravenna 29, Gi Group Monza 22, Taiwan Excellence Latina 22, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 12, BCC Castellana Grotte 10, Biosì Indexa Sora 7.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2018    »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728