Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Atalanta-Chievo 1-0, Mancini tiene i nerazzurri in zona Europa

BERGAMO - Gianluca Mancini non scorderà facilmente questo giorno. E' suo infatti il gol decisivo, il primo in A e siglato col petto, che piega 1-0 il Chievo e tiene in corsa l'Atalanta per un posto in Europa League, ora settima e distante solo due punti dalla Sampdoria. Si tratta del ritorno al successo casalingo per gli orobici, tre punti che mancavano da fine novembre. Partita dominata dai bergamaschi e solo un grande Sorrentino tiene in corsa il Chievo fino alla fine.
COMANDA L'ATALANTA - 3-4-1-2 per Gasperini che, senza l'infortunato Gomez, in attacco sceglie Petagna insieme a Ilicic con Cristante a supporto. Hateboer e Spinazzola esterni con De Roon e Freuler in mezzo al campo. Difesa composta da Toloi, Mancini e Masiello. Maran risponde con il 5-3-2 che diventa 3-5-2 con Meggiorini e Birsa davanti. De Paoli e Jaroszynski esterni e Radovanovic, Hetemaj e Giaccherini a centrocampo. In difesa Bani, Dainelli e Gamberini. Il pallino del gioco è nella mani dell'Atalanta con il Chievo che opera di rimessa quando può. All'11' Radovanovic anticipa in area Petagna rischiando l'autogol ma Sorrentino è attento. Poco dopo Cristante di testa non trova di poco lo specchio della porta.
CRISTANTE PERICOLOSO - Al minuto 23 Freuler si libera splendidamente per il tiro in area ma sbaglia col destro. Qualche istante dopo ci prova Ilicic ma la sfera termina di poco alta. Alla mezz'ora ci vuole il miglior Sorrentino per parare un destro rasoterra di Cristante, ben servito da Ilicic. Il Chievo si vede raramente mentre l'Atalanta finisce il primo tempo in attacco ma Toloi spreca e Cristante sfiora il palo. L'ex Benfica non smette di impensierire la porta clivense anche a inizio secondo tempo. Come al 4': assist dalla destra di Hateboer e destro alto di nulla. O come al 9' quando raccoglie un traversone di Spinazzola e con la testa non trova ancora una volta il bersaglio grosso.
DECIDE MANCINI COL PETTO - L'Atalanta domina il campo e preme forte alla ricerca del vantaggio. Al quarto d'ora sembra fatta quando Ilicic conclude in mezza rovesciata, ma Bani si immola e salva i suoi. Gasperini getta nella mischia Cornelius che rimpiazza Petagna, mentre Maran leva Giaccherini e inserisce Rigoni. I nerazzurri attaccano a pieno organico e Masiello per due volte ci prova. Ma la rete arriva su calcio d'angolo al 27': palla in area, Cristante devia di testa e Mancini sotto porta la spinge in gol col petto. Calvarese chiede un check Var e convalida.
SUPER SORRENTINO - L'1-0 non ferma la foga agonistica dei padroni di casa che vogliono chiuderla col raddoppio. Ma Sorrentino non è d'accordo e salva gol già fatti contro De Roon e Cornelius. Quando Maran fa entrare Inglese al posto di Gamberini, il Chievo vive il suo miglior momento e al 41' Rigoni di testa spreca su assist proprio del neo entrato. Sono cinque più uno i minuti di recupero e l'Atalanta sa anche soffrire quando il Chievo tenta il tutto per tutto ma senza risultati.
Atalanta-Chievo 1-0 (0-0)

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Ilicic (38′ st Palomino), Petagna (19′ st Cornelius). (31 Rossi, 91 Gollini, 95 Bastoni, 8 Gosens, 21 Castagne, 23 Melegoni, 32 Haas, 88 Schmidt, 98 Barrow). All.: Gasperini

Chievo (3-5-1-1): Sorrentino; Bani, Dainelli (1′ st Cesar), Gamberini (35′ st Inglese); Depaoli, Hetemaj, Radovanovic, Giaccherini (19′ st N. Rigoni), Jaroszynski; Birsa; Meggiorini. (90 Seculin, 98 Confente, 18 Gobbi, 10 Gaudino, 19 Castro, 11 Leris, 9 Stepinski, 20 Pucciarelli, 31 Pellissier). All.: Maran

Arbitro: Calvarese di Teramo

Rete: nel st 27′ Mancini

Ammoniti: Bani per gioco falloso

Angoli: 10-3 per l'Atalanta

Recupero: 1′ e 6′

Var: 1

Spettatori: 3.145 paganti, 14.147 abbonati. Incasso 32.212,30 euro (quota abbonati 173.515,95 euro).
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031