Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket, Venezia respinge la rimonta di Brindisi

VENEZIA - In una partita tirata per 40 minuti, Venezia batte 76-71 l'Happy Casa Brindisi, che conferma la crescita (era reduce da quattro successi nelle ultime cinque partite), ma non riesce a espugnare il parquet dei campioni d'Italia. La squadra di coach De Raffaele, che fa esordire l'ultimo arrivato Austin Daye (nessun punto, ma già diverse giocate di qualità al servizio della squadra), conduce praticamente per tutto il match e tocca anche i dieci punti di vantaggio (70-60 a metà dell'ultimo periodo), ma gli ospiti riescono anche a rientrare a -2 (73-71) a 21" dalla sirena. Decide il gioco di squadra veneziano (ben 20 assist), nonostante l'uscita anticipata dal campo per cinque falli dell'mvp Peric (21 punti). Per la squadra di Vitucci, ben quattro uomini in doppia cifra (top scorer Mesicek a 16, ma 15 e 14 rimbalzi per Lalanne).
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031