Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

F1, cambiano anche gli orari dei Gran Premi: in Europa il via alle 15.10

F1, cambiano anche gli orari dei Gran Premi: in Europa il via alle 15.10
(agf)
LONDRA - Il 2018 sa sempre più di rivoluzione per la Formula 1. Dopo la scomparsa delle ragazze porta numero sulla griglia di partenza, le cosiddette "ombrelline", il circus iridato a quattro ruote vedrà sparire un'altra delle sue tradizioni consolidate, ovvero gli orari di partenza alle ore 14. Dunque il semaforo verde delle 21 gare la domenica è stato sistematicamente spostato dieci minuti in avanti e gli orari per i Gran Premi europei e brasiliani vengono posticipati di un'ora rispetto al consueto via, per esempio alle 15.10 per il Gran Premio di Spagna il 13 maggio o di Monaco il 27 maggio. Tutto ciò per puntare ad ampliare l'audience di pubblico televisivo, quello che a livello di numeri conta maggiormente, per avvicinarlo il più possibile a piloti e team.
SLITTA IL VIA DEI GP PER ATTRARRE PIU' PUBBLICO TELEVISIVO - "Di solito, le emittenti si collegano all'ora esatta perdendo così la tensione e le emozioni che caratterizzano i minuti prima dell'inizio di ogni Gran Premio - hanno spiegato i responsabili del Mondiale di Formula 1, passato sotto il controllo del gruppo statunitense Liberty Media nel gennaio 2017 - Grazie a questo cambiamento gli spettatori saranno in grado di godere appieno lo spettacolo anche prima che le luci del semaforo si spengano". Per quanto riguarda poi la seconda novità, "le ricerche di mercato dimostrano che possiamo raggiungere un pubblico televisivo più vasto più tardi nel pomeriggio, specialmente nei mesi estivi", da qui la decisione di spostare il programma di ogni sessione indietro di un'ora per tutto il fine settimana per ciascuno dei summenzionati Grand Prix. Altri piccoli aggiustamenti sono stati effettuati per evitare concomitanze con altri importanti eventi sportivi, come la Coppa del Mondo di calcio (che coinciderà con il GP di Francia il 24 giugno: in quel caso il via sarà alle 16.10).
Formula Uno, dal 2018 addio alle 'ombrelline'
GLI ORARI DEI 21 GRAN PREMI IN CALENDARIO - Questo il programma completo (ora locale): GP Australia 16.10 GP Bahrain 18.10 GP Cina 14.10 GP Azerbaijan 16.10 GP Spagna 15.10 GP Monaco 15.10 GP Canada 14.10 GP Francia 16.10 GP Austria 15.10 Gran Bretagna 14.10 GP Germania 15.10 GP Ungheria 15.10 GP Belgio 15.10 GP Italia 15.10 GP Singapore 20.10 GP Russia 14.10 GP Giappone 14.10 GP Stati Uniti 13.10 GP Messico 13.10 GP Brasile 15.10 GP Abu Dhabi 17.10.
NO OMBRELLINE, ECCLESTONE CONTRARIO: "MONDO TROPPO PUDICO" - "Queste ragazze facevano parte dello spettacolo e i nostri tifosi hanno sempre apprezzato il glamour. Il mondo in questo momento sta diventando un po' troppo pudico". Come era prevedibile l'ex patron della Formula 1, Bernie Ecclestone critica aspramente in una intervista al quotidiano inglese 'Sun'la decisione della nuova proprietà del Circus, Liberty Media, di rinunciare alle 'ombrelline' sulla griglia di partenza. "Dovrebbero continuare con le grid girl, perché piacciono ai piloti, piacciono al pubblico e non danno fastidio a nessuno - tuona Ecclestone - Non riesco a vedere come una bella ragazza in piedi davanti ad una vettura di Formula 1 possa essere offensiva per qualcuno". Stupefatta della decisione anche una grid girl, Charlotte Gash, intervistata da BBC Radio che si dice contraria al provvedimento: "La Formula 1 ha ceduto alla minoranza per essere politicamente corretta. Sono una delle fortunate che non aveva questo come unica entrata ma per altre ragazze invece era l'unica fonte di reddito".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031