Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Napoli gelato dal Sassuolo: "Politano agli azzurri? Impossibile". Ma Sarri ritrova Milik

Napoli gelato dal Sassuolo: "Politano agli azzurri? Impossibile". Ma Sarri ritrova Milik
(lapresse)
NAPOLI - Il Sassuolo gela il Napoli per Politano. Giovanni Carnevali, amministratore delegato della società emiliana, mette la parola fine alla trattativa per l'esterno offensivo, nonostante gli azzurri avessero alzato anche oltre i venti milioni l'offerta al club di Squinzi. "Resta. Col Napoli siamo sempre in ottimi rapporti ma è un giocatore importante per noi - le parole di Carnevali nelle ultime frenetiche ore della sessione invernale di mercato - La nostra politica è quella di puntare sui giovani. Non vogliamo trattare prestiti, ma solo acquisti. Politano al Napoli non è una possibilità".
SAN CIRO E I TIFOSI FESTEGGIANO MERTENS -
Si chiama Dries, ma a Napoli per tutti è ormai "Ciro". Mertens viene chiamato con il suo nuovo nome napoletano già da tempo e così oggi è stato festeggiato nel giorno di San Ciro, nome molto comune all'ombra del Vesuvio. Alcuni tifosi hanno anche portato al bomber azzurro a Castel Volturno una confezione regalo di limoni di Sorrento: il centravanti belga ha ringraziato attraverso una sua foto con il dono in mano che è stata pubblicata sui social del magazziniere del Napoli, Tommaso Starace, volto molto seguito dai tifosi azzurri. Mertens si è meritato il soprannome di Ciro grazie al suo grande affetto per Napoli, come ha spiegato qualche tempo fa lui stesso: "Mi chiamano Ciro perché mi piace Napoli, esco tanto e vado a mangiare in molti posti in città".
E MILIK TORNA IN GRUPPO - Arkadiusz Milik è tornato oggi ad allenarsi in gruppo per la prima volta dopo l'operazione ai legamenti crociati del ginocchio. L'attaccante del Napoli ha svolto insieme ai compagni la seduta del mattino a Castel Volturno che ha previsto per centrocampisti e attaccanti attivazione e circuito di forza. Nel pomeriggio ha poi svolto il suo piano di allenamento specifico. "Sono davvero felice di poter fare, di nuovo, la cosa che amo di più", ha scritto Milik sul suo profilo Istagram per celebrare il ritorno all'allenamento con i compagni. L'attaccante ha anche scherzato con una frase per la sua fidanzata: "Jessica, non esserne gelosa!". Il polacco è stato operato lo scorso 25 settembre dopo essersi rotto il crociato nel match contro la Spal a Ferrara.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031