Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Atalanta-Juventus 0-1: Higuain colpisce, Buffon conserva. Bianconeri vicini alla finale

BERGAMO - La Juventus ritrova grinta e gioco e piega per 1-0 a Bergamo l'Atalanta nella semifinale di andata di Coppa Italia. Bianconeri devastanti nel primo tempo e subito in gol con Higuain. Quindi chance per Gomez su rigore ma Buffon gli dice di no. Nella ripresa i nerazzurri ci provano ma sbattono contro il muro difensivo bianconero e quando Petagna può colpire trova ancora una volta Buffon.
GOL LAMPO DI HIGUAIN - Allegri schiera i migliori nel suo 4-3-3 con Buffon che ritrova il campo e soprattutto la Coppa Italia dopo 5 anni di assenza. In attacco Douglas Costa, Higuain e Mandzukic, a centrocampo Khedira, Pjanic e Matuidi con De Sciglio e Alex Sandro esterni di difesa e Chellini e Benatia centrali. Gasperini risponde col 3-4-1-2 con Cristante dietro le punte, Gomez e Cornelius. Gli esterni sono Hateboer e Castagne con Freuler e De Roon in mezzo al campo. Panchina per Caldara. La Juventus parte fortissima e dopo 3' passa: De Roon perde palla a centrocampo, forse con fallo, lancio per Higuain che si accentra in area e batte Berisha col piatto destro. Manduzkic e Matuidi si rendono pericolosi, ma la difesa di casa se la cava in qualche modo.
BUFFON FERMA GOMEZ - Al 23' per la prima volta l'Atalanta si rende pericolosa e Cornelius fa sfilare un pallone che Benatia intercetta col braccio largo. Valeri consulta il Var e assegna calcio di rigore. Ma Gomez lo calcia debole e basso e Buffon, al rientro dopo due mesi, lo para. Poi è ancora Juventus come al 28' quando Higuain tira di prima intenzione e scheggia la parte alta della traversa. L'Atalanta non ha il solito gioco fluido e veloce e anzi perde palla di frequente. Lo fa anche al 35' con Gomez (oggi inconcludente), ma viene graziata da Matuidi che calcia alto da ottima posizione. Poco dopo ancora il francese al tiro ma stavolta ci mette una pezza Toloi.
MURO BIANCONERO - A inizio ripresa Gasperini cambia e inserisce Ilicic al posto di Cornelius nel tentativo di non dare più punti di riferimento alla difesa ospite. L'Atalanta riparte forte e Gomez impegna Buffon anche se il destro del Papu è troppo debole. La partita adesso è equilibrata e Allegri decide per l'ingresso di Bernardeschi al posto di Douglas Costa. I bergamaschi fanno possesso palla ma non trovano spazi in cui colpire perché la Juventus si arrocca dietro e non fa passare nulla.
ANCORA DECISIVO BUFFON - Al 28' break offensivo bianconero con cross di De Sciglio dalla destra e colpo di testa di Mandzukic con la palla che attraversa l'area piccola e termina sul fondo. Gasp lancia anche il giovane bomber della Primavera, Barrow, al posto di Cristante mentre al 34' Ilicic viene murato in area piemontese. Al 39' spunto dell'incontenibile Higuain ma il suo destro termina out. Gli ultimi minuti sono un assedio orobico all'area bianconera e al 44' il pallone giusto sembra passare, ma Petagna viene fermato da uno strepitoso Buffon. La Juventus resiste anche nei 5′ di recupero e si aggiudica il primo round.
Atalanta-Juventus 0-1 (0-1)

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Cristante (32'st Barrow); Cornelius (1'st Ilicic), Gomez (37'st Petagna). In panchina: Gollini, Rossi, Orsolini, Gosens, Caldara, Mancini, Haas, Schmidt, Bastoni. Allenatore: Gasperini

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia (37'st Barzagli), Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic (45'st Bentancur), Matuidi; Douglas Costa (18'st Bernardeschi), Higuain, Mandzukic. In panchina: Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro Allenatore: Allegri

Arbitro: Valeri di Roma

Rete: 3'pt Higuain

Ammoniti: Chiellini, Toloi, Masiello, Bentancur

Angoli: 5-4 per la Juventus

Recupero: 2′; 5′

Spettatori 16.406.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031