Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lazio, Tare e il rinnovo di De Vrij: ''Legato a club, alla fine firmer?''

ROMA - Questione di ore e de Vrij darà la sua risposta. La proposta di rinnovo con la Lazio è sempre lì ad aspettarlo e nelle ultime settimane l'ottimismo della società è cresciuto sensibilmente. Lo conferma, ai microfoni di TGCOM24, anche il direttore sportivo Igli Tare: "Siamo sulla buona strada, dobbiamo decidere insieme. Mi auguro che il suo percorso continui con noi. É anche un suo desiderio, è molto legato a questa piazza e a questa società. Ha tante richieste ovviamente, da squadre di livello, ma il suo cuore batte per la Lazio e quindi mi auguro che alla fine resti. Entro mercoledì? Magari anche domani, non è una questione di quando, ma alla fine arriverà".
TARE: "CON CACERES LA ROSA È COMPLETA" - Nel corso del suo intervento, il dirigente della Lazio ha avuto modo anche di parlare di altri temi di mercato, come ad esempio l'altro rinnovo in sospeso (anche se meno impellente), quello di Luis Alberto: "Ha un contratto ancora lungo con la Lazio, a breve incontreremo i suoi agenti per rivederlo perché ha dimostrato di essere un giocatore importante". Quando gli viene domandato quale sia il miglior colpo nel corso della sua carriera da direttore sportivo, poi, il direttore sportivo biancoceleste risponde così: "Sono tanti, è difficile scegliere. Potrei dire Immobile o anche Brocchi all'inizio del mio percorso. Ovviamente anche Milinkovic è tra questi. Sono rimasto molto sorpreso da Immobile, come persona e leader visto come si rapporta all'interno del gruppo. È il miglior top player che ho avuto da quando sono la Lazio, non solo perché è il capocannoniere della Serie A: negli ultimi due anni è cresciuto dentro e fuori dal campo". Infine Tare chiude ad altre operazioni di mercato in entrata oltre Caceres: "Badelj? Non penso arrivi, abbiamo un grande regista che è Lucas Leiva. Lui è un ottimo giocatore, ma non penso che venga per fare la riserva. Con l'arrivo di Caceres la Lazio è una squadra più che completa".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2018    »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031