Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

La Lazio lavora per blindare il jolly: presto il rinnovo di Luis Alberto

La Lazio lavora per blindare il jolly: presto il rinnovo di Luis Alberto
Luis Alberto (agf)
ROMA - Si sta godendo le vacanze nella sua Siviglia, Luis Alberto, il crack esploso in questa stagione con la maglia della Lazio. Ha già segnato 6 gol in Serie A e servito 7 assist decisivi (eguagliando già i suoi personali record fissati in Liga con il Deportivo de La Coruña nella stagione 2015/16) e soprattutto è diventato un pilastro inamovibile dell'undici titolare di Simone Inzaghi. La sua esplosione ha permesso a Felipe Anderson di metterci tutto il tempo necessario per recuperare dall'infortunio estivo e adesso il brasiliano dovrà lavorare sodo per recuperare quel posto in squadra che lo scorso agosto era dato per scontato. Per sua fortuna Luis Alberto ha dimostrato anche di sapersi adattare ad altri ruoli, giocando nel corso della stagione da seconda punta, trequartista, mezzala e regista.
LUIS ALBERTO, PRESTO L'INCONTRO PER IL RINNOVO - Un jolly tuttofare che ha lasciato il segno pure in Europa League, con un gol e un assist, e che a suon di prestazioni eccellenti è riuscito a conquistarsi l'esordio con la Spagna. Al rientro dalle vacanze la società biancoceleste fisserà un incontro con il suo procuratore per adeguare il suo contratto e prolungare gli anni di permanenza alla Lazio. La conferma arriva dal suo stesso agente: "Luis - ha detto a gianlucadimarzio.com - è un giocatore top e sta facendo una stagione magnifica. Quanto vale? Vale quello che il mercato ritiene che valga, ma soprattutto quello che chiede Lotito! Luis non pensa al mercato, né al suo prezzo. Sta bene alla Lazio dove è felicissimo e spera di raggiungere gli obiettivi che si è prefissato insieme ai suoi compagni: entrare in Champions, provare a vincere l'Europa League. È un ragazzo ambizioso. Si sente finalmente importante e chissà, magari rimarrà alla Lazio ancora per tanti anni! È possibile che molto presto ci incontreremo con il club per analizzare un rinnovo di contratto. La Lazio è contenta di lui e lui della Lazio".
BASTA: "IL NOSTRO OBIETTIVO È RIENTRARE TRA LE PRIME 4" - Difficile in questo momento trovare qualcuno di scontento all'interno della rosa biancoceleste. Anche un veterano come Dusan Basta ha fatto un bilancio in un'intervista in Serbia: "Quando sono arrivato alla Lazio avevo due obiettivi: vincere un trofeo in Italia e fare 100 presenze con il club. Ho realizzato entrambe le cose nel 2017. Aggiunte a determinati eventi che mi sono accaduti nel privato, posso dire che il 2017 sia stato l'anno più bello della mia vita. Adesso però è il momento di raggiungere nuovi traguardi nel 2018". E anche in questo caso l'esterno della Lazio ha le idee chiare: "Speriamo di andare avanti in tutte le competizioni, abbiamo tanti giocatori di qualità in rosa. A breve ci aspettano due partite contro il Milan in semifinale di Coppa Italia. L'obiettivo principale è quello di qualificarci per la Champions League: in cima alla classifica ci sono cinque squadre che lottano per le prime quattro posizioni. Spero sinceramente che la Lazio arrivi alla fine fra le prime quattro".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30