Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lazio, compleanno e polemiche: anche la Lega di B fa gli auguri

Lazio, compleanno e polemiche: anche la Lega di B fa gli auguri
(ansa)
ROMA - Per la Lazio il 9 gennaio è un giorno speciale, quello in cui si festeggia il compleanno dal 1900. Il 118esimo è stato celebrato come sempre a mezzanotte, a Piazza della Libertà, con i tifosi che si sono radunati laddove nacque la società sportiva calcistica più antica della Capitale.
LA LAZIO FESTEGGIA 118 ANNI DI STORIA - Nel corso della giornata sono stati tanti gli auguri ricevuti, dai calciatori attuali a quelli del passato, che hanno rievocato i ricordi piacevoli vissuti con la maglia biancoceleste. Come spesso accade in queste circostanze, anche da parte di fonti istituzionali arrivano i messaggi d'auguri attraverso i social network. Lo ha fatto ad esempio la Lega Serie A con i suoi canali ufficiali: "Fondata il 9 gennaio del 1900 a Roma in Piazza della Libertà, oggi festeggia 118 anni di storia la Lazio. Tanti auguri ai biancocelesti". Allo stesso modo il pensiero lo ha avuto anche la Lega Serie B, che in buona fede ha però toccato un tasto dolente per qualsiasi squadra di un certo blasone, quello dell'onta della retrocessione nella serie cadetta: "Ben 118 anni fa nasceva la Lazio, il club capitolino ha collezionato 11 presenze nel campionato cadetto, con l'ultima apparizione nel 1987/88". Si tratta di una rubrica "Accadde Oggi" che gli account social del campionato di Serie B stanno portando avanti da qualche mese e che a partire da ottobre ha riservato lo stesso trattamento pure ad altri club attualmente nella massima divisione del calcio italiano.
GLI AUGURI "INDESIDERATI" DELLA LEGA SERIE B - A Roma in particolare, però, gli "11 anni di B" sono uno dei leitmotiv principali dello sfottò dei tifosi romanisti nei confronti dei biancocelesti, così come, a parti invertite, lo è quello dei laziali di essere nati prima e all'interno della Capitale. Ecco perché quel messaggio d'auguri si è tramutato in un oggetto di discussione tra tifosi, con i giallorossi che lo hanno utilizzato come pretesto per riderci su e i biancocelesti che invece, ovviamente, non hanno gradito la rievocazione di alcuni momenti difficili della storia del club. E ne sono nate talmente tante polemiche da spingere la Lega Serie B a cancellare il suddetto messaggio dai proprio account: "Il post è stato rimosso per evitare ulteriori polemiche -fanno sapere dalla Lega-. I nostri auguri non volevano essere offensivi, al contrario volevano celebrare una squadra gloriosa che in passato abbiamo avuto la fortuna di ospitare nel nostro campionato, allo stesso modo in cui lo scorso 17 ottobre avevamo augurato buon compleanno all'Atalanta e il 3 dicembre al Torino. Speriamo di aver chiarito il malinteso". Degli auguri in buona fede, insomma, ma di cui i tifosi della Lazio avrebbero fatto volentieri a meno.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30