Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Spagna, Zidane ritrova Ronaldo per il Clasico: ''E' al 100%". Valverde: ''Classifica non conta''

Spagna, Zidane ritrova Ronaldo per il Clasico: ''E' al 100%". Valverde: ''Classifica non conta''
Zinedine Zidane (ansa)
MADRID - Real Madrid-Barcellona: Cristiano Ronaldo ci sarà. Per tutta la settimana in dubbio dopo un colpo ricevuto nella finale del Mondiale per Club contro il Gremio, il neo Pallone d'Oro non poteva certo saltare la partita regina del campionato spagnolo e la sfida nella sfida con Leo Messi. La conferma arriva da Zidane: "Cristiano si è allenato ed è al 100 %. E' concentrato esclusivamente sulla partita, come il resto della squadra".
"LA PARTITA PIU' DIFFICILE" - Sarà un "Clasico" dal sapore natalizio, calcio d'inizio sabato alle 13 al Santiago Bernabeu. Il Real Madrid, fresco vincitore del Mondiale per club, ha un distacco dal Barcellona di 11 punti (ma con una partita in meno). Tradotto: serve solo vincere. "E' la partita più difficile della stagione - ammette Zidane -, ma io ho grande fiducia nei miei giocatori, nella loro esperienza. Servirà pazienza, non vinceremo in 15 minuti, ne serviranno 90. Ed al pubblico chiedo di incitarci dal primo all'ultimo".
RECUPERATO BALE - Detto di Ronaldo, che partirà titolare, Zidane può contare anche su Gareth Bale, arruolabile dopo la lunga assenza per infortunio: "Vedremo, giocherà solo se sarà al 100%", aggiunge Zidane che non getta la spugna sulla corsa alla Liga: "Il campionato è ancora lungo e non cambierà nulla qualunque sia il risultato".
Spagna, Zidane ritrova Ronaldo per il Clasico: ''E' al 100%". Valverde: ''Classifica non conta''

Condividi
VALVERDE: "CLASSIFICA NON CONTA" - Ha sicuramente meno da perdere il Barcellona, capolista della Liga con 6 punti di vantaggio sul Valencia e 11 sulle merengues. Valverde però tiene alta la concentrazione: "Non penso che partiamo favoriti, in partite del genere la classifica non conta". Per l'ex tecnico dell'Athletic Bilbao non sarà una gara decisiva: "Non pensiamo alle conseguenze del risultato prima di giocare. Qualunque cosa accada, ci saranno ancora molte partite. E abbiamo l'Atletico dietro, non c'è nulla di scritto o di definitivo".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031