Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lazio, Inzaghi pensa al turnover col Crotone: possibile stop per Leiva

ROMA - Prima il Crotone in campionato, poi la Fiorentina in Coppa Italia e infine l'Inter in Serie A. Il tris di impegni che condurrà la Lazio alla conclusione del 2017 è decisamente impegnativo, ecco perché Simone Inzaghi sta prendendo per la prima volta in considerazione l'idea di un turnover ragionato.
INZAGHI E IL TURNOVER RAGIONATO - Fino a questo momento l'allenatore non ha avuto mezze misure: sempre la stessa formazione (o quasi) in Serie A e spazio alle seconde linee in Europa League. Adesso però il campionato comincia a entrare in una fase più delicata, così come gli impegni nelle coppe (Coppa Italia compresa) hanno una valenza ben diversa rispetto a quelli della fase a gironi. Per la prima volta in questa stagione, insomma, Inzaghi valuta la possibilità di far rifiatare qualche big, senza smantellare interamente la squadra titolare.
POSSIBILE STOP PER IL DIFFIDATO LEIVA - Contro il Crotone, ad esempio, potrebbe prendersi un turno di stop Lucas Leiva, tornato ad allenarsi dopo due giorni di riposo precauzionale, ma con la spada di Damocle (visto il big match di campionato con l'Inter successivo) della diffida. Al suo posto potrebbe trovare spazio Murgia e la stessa sorte può toccare a Lukaku, al momento favorito su Lulic per un posto sulla corsia di sinistra. Il reparto con più cambi dovrebbe essere invece quello difensivo: ai fianchi di De Vrij, il tecnico ha provato infatti Patric da una parte e Wallace dall'altra, lasciando così nella squadra "delle riserve" sia Bastos che Radu.
IL MODULO SI TRASFORMA IN UN 3-4-2-1 - Si tratta solo di prove, così come quel 3-4-2-1 (anziché 3-5-1-1) testato durante l'ultima seduta, con Milinkovic e Luis Alberto trequartisti alle spalle di Immobile. Con questo modulo, per Inzaghi sarebbe molto più semplice sfruttare il suo potenziale offensivo a gara in corso, magari dando il cambio ai due centrocampisti offensivi con Felipe Anderson e Nani, completamente recuperati. Al momento sono solo ipotesi e pensieri dell'allenatore della Lazio: la formazione definitiva la sceglierà solo nell'allenamento di rifinitura.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031